Volleymercato: Silvia Lussana alla SAB Grima Legnano

179
Ufficio Stampa Vero Volley
Prosegue senza sosta e con nomi importanti, la campagna acquisti di Legnano.
Un altro volto nuovo infatti, in casa SAB Grima Legnano: a vestire la maglia giallonera nella prossima stagione sarà Silvia Lussana, libero classe 1988, proveniente dal Saugella Team Monza di serie A1.
Dopo l’ingaggio di Valeria Caracuta, un altro innesto di esperienza per la formazione di Andrea Pistola, che potrà contare su una giocatrice a lungo protagonista nei campionati di vertice: nata a Bergamo e cresciuta nelle giovanili di Scanzorosciate, Lussana ha debuttato in serie B a 17 anni a Palazzolo, per poi trasferirsi a Udine e Fontanellato, con cui nel 2011 ha ottenuto la promozione in A2.
Dell’anno successivo è il debutto in serie A con la maglia di Soverato; nel 2012 è passata a San Casciano e nel 2013 a Scandicci, dove ha conquistato il passaggio in A1. Ha fatto il suo esordio nella massima serie nella stagione 2014-2015 (con un totale di 22 presenze) e l’anno successivo è stata ingaggiata dal Saugella Team Monza, con cui è stata nuovamente promossa in A1 nel 2016 e ha disputato lo scorso campionato di A1, entrando in campo in 24 occasioni.
La nuova giocatrice della SAB Grima spiega così la sua decisione di entrare a far parte della rosa delle “Aquile”: “Sono stata molto colpita dal progetto della SAB Volley, che punta a costruire una squadra completa per essere competitiva ai massimi livelli. Inoltre ho grandissima stima degli allenatori: conosco bene Mauro Tettamanti, che ho avuto come assistente allenatore a Monza, e so che lui e Andrea Pistola puntano molto sul lavoro tecnico, in cui personalmente credo tantissimo”. Anche l’ambiente di Legnano ha colpito favorevolmente Lussana: “Sono venuta a vedere qualche partita durante l’anno e l’aria che ho respirato mi è piaciuta molto. Sicuramente mi aiuterà anche la vicinanza a casa, visto che sono di Bergamo e frequento l’università a Milano”. Silvia è dunque già pronta a iniziare la nuova avventura in giallonero: “Da parte mia c’è grande voglia di riscatto, mi piacerebbe tantissimo ripetere i grandi risultati ottenuti a Monza. So che la società ha obiettivi importanti e questo mi stimola ancora di più a fare bene: le motivazioni saranno altissime”.