Volleymercato: Monica De Gennaro rimane a Conegliano

141

Ufficializzata oggi la permanenza all’Imoco Volley della “bandiera” delle Pantere, Monica De Gennaro. La trentenne di Piano di Sorrento inaugurerà così la sua quinta stagione consecutiva con la maglia di libero dell’Imoco Volley, dopo un’annata che l’ha vista confermare le sue eccezionali doti che ne fanno una delle migliori interpreti mondiali nel ruolo. Non per niente anche nella scorsa stagione, dopo che già due anni fa era stata il Miglior Libero dei Mondiali, ha fatto incetta di trofei individuali, con il titolo di MVP della Final Four di Coppa Italia vinta a Firenze dalle Pantere e il premio di Miglior Libero della Final Four di Champions giocata al Palaverde.

Dal ritiro della Nazionale “Moki”, che dopo nove anni di fidanzamento il 24 giugno sposerà il coach dell’Imoco Daniele Santarelli, commenta così la sua permanenza a Conegliano:

“Qui all’Imoco mi trovo benissimo, è diventata la mia seconda casa e sono molto felice di restare. La società è speciale, i tifosi sono quanto di meglio si possa volere in questo sport, la squadra è forte e punta in alto, cosa potrei volere di più?”

Avrai Daniele (Santarelli), tuo marito tra pochi giorni, promosso da vice a capo allenatore:
“Penso che la società abbia visto in lui le doti giuste per questo incarico, e se una dirigenza preparata come quella dell’Imoco ha fatto questa scelta vuol dire che lo ritiene pronto e adattpo al ruolo. Sono contenta per lui! Per quanto riguarda il fatto di lavorare insieme ci è già capitato negli ultimi due anni anche se era vice, e anche qualche anno fa a Pesaro. Siamo professionisti e non ci saranno problemi.”

Sei al centro di un’estate piuttosto “calda” visti gli impegni su più fronti, personale per l’imminente matrimonio e sportivo con la nazionale:

“Si, non ci si annoia di certo! Da oggi sono in ritiro con la Nazionale, poi il 24 ci sposiamo, ma niente viaggio di nozze perchè c’e’ il Grand Ptrix e poi gli Europei. Vediamo se tra i miei impegni e quelli di Daniele riusciremo a ricavarci una settimana, ma non abbiamo programmato ancora nulla.”

Cosa pensi della nuova squadra che sta nascendo con tanti volti nuovi e alcune conferme?
“Mi sembra che come sempre la società stia lavorando bene e abbia assemblato una squadra di qualità e altamente competitiva. Tutti i ruoli sono ben coperti e sono arrivate atlete forti, sono contenta e sono convinta che anche quest’anno possiamo giocarcela con tutti nelle tante competizioni che ci aspettano. Saluto tutti i nostri splendidi tifosi e do’ appuntamento al Palaverde, sarà un’altra bellissima annata da vivere insieme!”

(Fonte: comunicato stampa)