Valsabbina e Millenium rinnovano la partnership: “Si vince tutti insieme”

72
Foto Bianchin/Volley Millenium Brescia

Di Redazione

La splendida cornice del Castello di Brescia ha accolto oggi il quinto rinnovo della partnership tra il Volley Millenium Brescia e Banca Valsabbina, che sarà ancora title sponsor della squadra di Serie A2 femminile. L’evento sul Cidneo, condotto dal general manager delle “Leonesse” Emanuele Catania e dal responsabile comunicazione di Banca Valsabbina Ruggero Valli, ha visto la piena partecipazione dello staff e delle atlete di Millenium (ad esclusione di Munarini, reduce dalla vittoria degli Europei Under 19, che si unirà alla squadra all’inizio della prossima settimana) e della dirigenza della Banca.

Il vicedirettore di Banca Valsabbina Alberto Pelizzari, primo a salire sul palco, ha dichiarato: “Abbiamo iniziato il nostro percorso con Millenium nel 2016-17, per tre stagioni di Serie A1 e due di Serie A2. Banca Valsabbina è l’ultima banca popolare rimasta in città ed ha nel proprio DNA la volontà restare vicina alle realtà del territorio. Abbiamo superato i 40.000 soci perciò siamo ancora più consapevoli del nostro ruolo a Brescia e siamo felici di questa collaborazione con Millenium. Non si tratta di una classica sponsorizzazione sportiva, è una partnership che vede valori comuni e la volontà di crescere insieme. Nonostante le difficoltà contingenti degli ultimi anni abbiamo deciso di andare avanti insieme e provare a migliorare“.

Millenium – ha continuato Pelizzari – è il simbolo della pallavolo femminile a Brescia e provincia, e come nello sport anche noi puntiamo sull’essere una squadra unita, perché si vince tutti insieme, anche con una sana competitività che può portare al raggiungimento di determinati obiettivi. Quest’anno la squadra è giovane e porta con sé l’entusiasmo di un’età media molto bassa con l’obiettivo di fare molto bene. Millenium crede molto anche nel settore giovanile, che continuano a crescere e migliorare, anche questo è uno dei fattori che ci ha spinto a rinnovare la partnership“.

Il presidente di Volley Millenium Brescia, Roberto Catania, è intervenuto sottolineando che “Banca Valsabbina rappresenta per noi uno stimolo, un esempio da seguire. Negli ultimi anni ha avuto una crescita importante. Una crescita che si fonda anche sui giovani, un po’ come abbiamo fatto quest’anno per la nostra squadra. Ringraziamo Banca Valsabbina per il supporto e grazie a loro, e agli altri sponsor, la società negli anni è cresciuta e si è strutturata“. Poi, rivolgendosi alla squadra, il presidente ha detto: “Siete delle Leonesse e non è un nome casuale, è caratteristica di Brescia, soprannominata la Leonessa d’Italia, il non mollare mai e provarci fino in fondo“.

Infine la parola a coach Alessandro Beltrami: “Innanzitutto grazie a Banca Valsabbina perché è grazie a chi supporta lo sport come loro che noi possiamo fare della nostra passione un lavoro. Dal punto di vista sportivo, non so se siamo la squadra più forte, saremo sicuramente quella che proverà a lavorare di più e meglio. L’anno scorso è mancata la ciliegina sulla torta a una stagione bellissima e intensa, quest’estate ci siamo rimessi in gioco perché vogliamo fare di tutto per raggiungere quella ciliegina, anche se non sarà semplice“. Infine una promessa e un invito a tutti: “Sicuramente cercheremo di farvi emozionare sugli spalti, vi aspettiamo numerosi a sostenerci“.

Accanto alle attività di marketing e comunicazione anche un plauso all’iniziativa solidale Ace For The Cure, che verrà rinnovata con l’auspicio di numerosi ace casalinghi da parte delle atlete Millenium. L’evento si è concluso con le canoniche foto di rito e la consegna di alcune divise autografate dalle Leonesse, tra un brindisi augurale e l’altro, durante il rinfresco offerto dalla Banca.

(fonte: Comunicato stampa)