HomeSerie AA2 MaschileUltima chiamata per Brescia, domani la partita da dentro-fuori a Taranto

Ultima chiamata per Brescia, domani la partita da dentro-fuori a Taranto

Di Redazione

Potrebbe essere l’ultimo atto di una stagione magnifica, oppure un altro guizzo epocale di questi pazzi Tucani, attesi a Taranto per Gara 3 di una Finale Play off che li vede ancora protagonisti, seppure in svantaggio di due match.
I ragazzi di coach Zambonardi sono certamente provati, ma non rassegnati: stanno giocando al massimo dalla prima gara degli Ottavi di quasi due mesi fa contro Castellana e stanno lottando per la promozione in Superlega contro un’avversaria più fresca – la Prisma ha chiuso Quarti e Semifinali con il minimo impegno di match – e che è stata pensata per dominare la stagione facendo il salto di categoria al primo tentativo.

La motivazione di Taranto, con tre occasioni davanti per chiudere la contesa, è tanta, ma anche per Brescia, partita dalla posizione numero otto in classifica e approdata alla sua prima Finale, la vittoria di Gara 3 è una ricompensa fortemente voluta, che potrebbe portare via quell’amaro che Gara 1, dominata eppure non vinta, ha lasciato nelle bocche bianco blu.

A chi pensa che la sua squadra si sia arresa o che mercoledì alle 18 al PalaMazzola scenderà in campo con il peso del match dentro-fuori, il tecnico lombardo risponde così:
Nessuna pressione su di noi: ogni partita è a sé e la affrontiamo con la massima serenità e tranquillità, contro qualunque avversaria. Taranto ha dimostrato durante tutta la stagione e nelle due gare contro di noi di essere un grande team: hanno dalla loro la forza tecnica, fisica e ora anche morale, essendo sopra due a zero e con il primo match point in casa.
Il nostro obiettivo, essendoci conquistati sul campo questa finale, è quello di portare avanti la serie: siamo ben consci dei nostri limiti, ma altrettanto certi del nostro valore, dimostrato battendo Castellana, Bergamo e Siena. Ci aspetta uno scontro difficile che giocheremo con consapevolezza: il triplo fischio dirà se saremo stati abbastanza bravi e fortunati da arrivare a Gara 4, o se Taranto avrà meritato questa promozione”.

La Prisma, ad un passo dalla Superlega, partirà con grande aggressività e coach Di Pinto dovrebbe schierare ancora Gironi incrociato a Parodi in banda (anche se a Brescia è apparso sofferente), con Alletti e Di Martino al centro e con Coscione sull’altra diagonale assieme a Padura Diaz. Il libero è Goi.
Dirigono gli arbitri Giorgia Spinnicchia e Matteo Talento. Addetto al Video Check: Felice Curci.
Diretta streaming sul canale Youtube di Lega Volley dalle 18, all’indirizzo https://youtu.be/NrAJy5xCNkQ

(Fonte: comunicato stampa)

Luglio 2021

L
M
M
G
V
S
D
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
Events for 1 Luglio
Nessun evento
Events for 2 Luglio
Nessun evento
Events for 3 Luglio
Nessun evento
Events for 4 Luglio
Nessun evento
Events for 5 Luglio
Nessun evento
Events for 6 Luglio
Nessun evento
Events for 7 Luglio
Nessun evento
Events for 8 Luglio
Nessun evento
Events for 9 Luglio
Nessun evento
Events for 10 Luglio
Events for 11 Luglio
Events for 12 Luglio
Nessun evento
Events for 13 Luglio
Nessun evento
Events for 14 Luglio
Nessun evento
Events for 15 Luglio
Nessun evento
Events for 16 Luglio
Nessun evento
Events for 17 Luglio
Nessun evento
Events for 18 Luglio
Nessun evento
Events for 19 Luglio
Nessun evento
Events for 20 Luglio
Nessun evento
Events for 21 Luglio
Nessun evento
Events for 22 Luglio
Nessun evento
Events for 23 Luglio
Events for 24 Luglio
Events for 25 Luglio
Events for 26 Luglio
Events for 27 Luglio
Events for 28 Luglio
Events for 29 Luglio
Events for 30 Luglio
Events for 31 Luglio
Events for 1 Agosto