Trofeo delle Regioni–Kinderiadi 2017: dal 26 giugno al 1 luglio in Trentino

161
Trofeo delle Regioni–Kinderiadi 2017: dal 26 giugno al 1 luglio in Trentino
Foto Fipav

Fervono i preparativi in vista della 34esima edizione del Trofeo delle Regioni – Kinderiadi 2017, la storica kermesse dedicata alla pallavolo giovanile che si svolgerà in Trentino Alto Adige dal 26 giugno al 1 luglio.

La manifestazione, che mette a confronto le rappresentative maschili e femminili di tutta Italia è il fiore all’occhiello del movimento nazionale, il più importante evento di pallavolo dedicato ai giovani, ideato per lo sviluppo dell’attività “under” sul territorio con tesserati provenienti da ogni realtà regionale.

Saranno 42 le formazioni a contendersi il titolo nazionale e che giocheranno per scoprire i successori del Veneto al femminile e della Puglia al maschile, regioni vincitrici lo scorso anno in Umbria. Circa 650 gli atleti delle categorie under 16 maschile e under 15 femminile in gara, che si affronteranno sui campi di Rovereto, Bessenello e Volano, con le Finali in programma nella prestigiosa location del PalaTrento.

Definite anche le date dell’evento: si inizierà lunedì 26 giugno con la cerimonia d’inaugurazione a Rovereto, da martedì 27 a venerdì 30 giugno si giocherà nelle palestre della “capitale” della Vallagarina ed in quelle di Volano e Besenello. Quindi sabato 1° luglio sarà il giorno delle due finalissime che assegneranno il titolo delle “Kinderiadi – Trofeo delle Regioni” in una location davvero spettacolare: ovvero il campo dei vice-campioni d’Italia della Trentino Volley, il PalaTrento di Trento. I campioni del futuro, alcuni fra i migliori ragazzi Under 16 e ragazze Under 15, si confronteranno ai piedi del Monte Bondone per vivere non solamente una grandissima manifestazione sportiva ma anche una importante esperienza di vita e di incontro.

La cosa molto bella – commenta Massimo Dalfovo, presidente della Fipav del Trentinodi un evento come le Kinderiadi – Trofeo delle Regioni è proprio questa. La possibilità per questi ragazzi e ragazze di vivere un’esperienza unica per la propria vita, avendo la possibilità di incontrare e conoscere tantissimi coetanei di tutti gli angoli d’Italia. Il nostro obiettivo è quello di dar vita ad un’edizione della quale tutti possano avere un ottimo ricordo, ormai da un po’ di tempo siamo al lavoro per garantire alti standard di qualità. Il Trentino accoglierà a braccia aperte tutti i protagonisti e le protagoniste di questa edizione 2017, tutte le loro famiglie e tutti quegli appassionati che dal 26 giugno al 1 luglio vorranno vivere con noi una esperienza indimenticabile come questa”.

L’attività giovanile, nel frattempo, è in fermento per il Trofeo delle Province che vedrà coinvolti per circa un mese più di 4mila ragazzi su tutto il territorio nazionale.

Proprio i grandi numeri sono la forza di un’attività che riesce a coniugare la consapevolezza della propria tradizione alla voglia di guardare al futuro: con il Trofeo delle Regioni, infatti, scenderanno in campo circa 650 atleti, un vero e proprio esercito di ragazzi che rappresentano il fiore all’occhiello dei diversi vivai regionali. Basti pensare che per la più importante e gloriosa manifestazione giovanile pallavolistica sono passati campioni del calibro del tre volte iridato Andrea Giani e di Caterina Bosetti, MVP dei Campionati del Mondo Femminili Juniores 2011.

Una fucina di talenti, insomma, che rappresenta un tesoro da custodire e sul quale la Federazione Italiana Pallavolo e Kinder+Sport, suo storico partner, lavorano da sempre con professionalità e passione.