Sora non riesce a mettere in parità la serie

214
Foto Lega Volley Maschile

Sora – Manca sempre quel qualcosina in più per fare la differenza e quindi vincere una partita alla BioSì Indexa Sora che al PalaGlobo “Luca Polsinelli” non riesce a pareggiare i conti con la Calzedonia Verona.

Termina al tie break, dopo un’ora e cinquantacinque di partita gara 2 dei Quarti Play Off Challenge UnipolSai, con gli scaligeri che si portano sul 2 a 0 nella serie dopo un quinto set finito 15-17. I veronesi hanno messo in campo tutte le loro risorse per trovare la carta vincente e, nonostante le difficoltà che Rosso e compagni hanno trovato aldilà della rete, hanno saputo arginare, contenere e superare. I posti 4 giallo-blu che nella gara precedente avevano fatto la differenza, oggi sono stati seguiti con attenzione dalla prima linea locale che con un’ottima correlazione di lettura e di muro-difesa, ha contrastato limitandone l’efficienza. Per quanto riguarda la fase offensiva Sora ha mantenuto con continuità un buon livello al servizio.

Ultima possibilità di sperare ancora in un posto in Europa: Sabato alle 20.30 all’AGS Forum dove andrà in scena Gara 3.