Serie B, la Kabel Volley Prato in casa per il riscatto, la C va a Firenze

91
Foto Volley Prato

Di Redazione

Kabel Volley Prato di serie B in casa per il riscatto. Si gioca domenica (ore 17.30, Palazzetto del Keynes, arbitri Giannini e Scarpitta) e per la squadra di Novelli l’avversaria è l’Imballplast Arno 1967 Castelfranco. Match ormai classico dopo che le due cugine si sono trovate di fronte in campionato ed in amichevole. Match che vedono Castelfranco vantare un bilancio in attivo, con due vittorie ed un pareggio in amichevole. Le due squadre sono separate da un solo punto in classifica, anche questo in favore degli ospiti, e la missione di entrambe in questo inizio di campionato sembra quella di rimanere agganciate alla corsa di testa. Da questo punto di vista, quindi, la gara di domenica può essere uno spartiacque per la stagione di entrambe. Prato deve ancora incredibilmente fare a meno per squalifica di Bandinelli e coach Novelli ma ritrova il suo pubblico dopo il bel match disputato a Modena. Produce tanto la Kabel ma è ancora molto discontinua. Questo la sta penalizzando in termini di risultati e di classifica. Serve un “click”, una scintilla che accenda la stagione e la gara contro l’Arno può essere l’occasione giusta. Lo stesso probabilmente per gli ospiti che hanno un roster di primo livello, con giocatori come Da Prato, Nicotra, Berberi e Taliani, ma che in questo inizio hanno stentato a trovare il ritmo.

Foto Volley Prato

Insomma, si annuncia un bel match tra due squadra affamate di punti e di un successo di prestigio e rilancio.

La rosa del Volley Prato: Alpini M., Alpini l., Bruni, Coletti, Giona Corti, Civinini J., Civinini M., Maletaj, Pini, Catalano, Matteini, Menchetti. All. Novelli.

Gara esterna invece per la squadra di Andrea Barbieri di serie C che questo sabato sarà ospite della Sales Firenze (ore 21.00, Palestra Dino Compagni, arbitri Fratoni e Fanti). Gara che Prato deve puntare a vincere. Le due gare contro Firenze e Sestese, il meglio che propone questo girone, hanno messo in mostra una squadra viva e che sta crescendo. Una squadra che può puntare a giocarsela con tutti compresa la Sales che naviga appena due punti sopra la Kabel e che, proprio assieme a Prato, sembra poter rivestire il ruolo di “cerniera” tra la coda ed il vertice della graduatoria.

(fonte: Comunicato Stampa)