Play Off Superlega: Stasera Trento ospita Civitanova per rifarsi dal ko subito in Gara1

231
Foto Lega Volley

Portare la serie in parità. È questo l’imperativo della Diatec Trentino per stasera quando si affiderà al fattore campo e alla qualità di gioco che solitamente riesce ad esprimere al PalaTrento (inviolato dal 25 aprile 2016 e da 23 partite consecutive) per cercare il punto del pareggio nella serie e regalarsi quindi un’altra partita di fronte al proprio pubblico. Dopo la sconfitta in tre set patita nelle Marche, Lanza e compagni hanno stretta necessità di vincere questa sfida.

Dopo nove giorni di pausa, per lasciare spazio alla Final Four di CEV Champions League, riprende quindi la serie di Finale Play Off Scudetto UnipolSai 2017 fra Diatec Trentino e Cucine Lube Civitanova. Si riparte dall’1-0, vantaggio che i marchigiani si sono costruiti vincendo all’Eurosuole Forum gara 1 del 25 aprile; giovedì 4 maggio la seconda sfida. Al PalaTrento fischio d’inizio previsto per le ore 20.30:  diretta tv su RAI Sport + HD e Radio Dolomiti.

“In gara 1 la differenza fra le due formazioni è stata notevole in termini di gioco – ha spiegato martedì pomeriggio in conferenza l’allenatore Angelo Lorenzetti ; abbiamo lavorato e stiamo lavorando ancora per far sì che questo divario si assottigli, in modo da giocare set più equilibrati. Dobbiamo porre la nostra attenzione su ogni singola partita, senza riempirci la testa di pensieri negativi; non è il momento per farli. La vittoria di Perugia in semifinale di Champions League contro la Lube dimostra che per superare questo avversario c’è solo un modo possibile: giocare al limite delle proprie capacità e magari fare qualcosina in più ancora. Possiamo crescere sicuramente in battuta, ma non si tratta solo di una questione tecnica; anche il saper sopportare la forza degli avversari e tenere un livello senza variarlo in funzione del rendimento degli avversari possono essere fondamentali”.
Per l’occasione il tecnico marchigiano potrà contare sull’intera rosa a propria disposizione.

Archiviato con il terzo posto finale l’avventura in 2017 CEV Champions League nello scorso weekend a Roma, la Cucine Lube Civitanova torna a concentrarsi sulla serie di Finale Scudetto ripartendo dal vantaggio conquistato in gara 1. Per cercare il possibile punto del 2-0, che indirizzerebbe ancora di più il confronto ed offrirebbe ai marchigiani già l’opportunità di chiudere i conti domenica in casa, la squadra di Blengini dovrà provare ad espugnare al PalaTrento (impresa mai riuscita nelle ultime tre stagioni ai cucinieri). Gli ex Juantorena e Sokolov, già decisivi in gara 1, saranno ovviamente i terminali offensivi di maggiore impatto nel gioco del regista americano Christenson. La Lube si presenterà a Trento col miglior muro dei Play Off Scudetto; in sette incontri sin qui disputati ha realizzato 80 block, ben trenta in più della Diatec Trentino (50 in 8 partite).

 Cucine Lube Civitanova avanti 1-0 nella serie di Finale che si gioca al meglio delle cinque partite, in virtù del 3-0 maturato all’Eurosuole Forum lo scorso 25 aprile con parziali di 25-18, 25-20, 25-17. Giovedì gara 2, che potrebbe essere l’unica da giocare al PalaTrento solo in caso di altre due vittorie della squadra marchigiana fra questo incontro e quello successivo (gara 3) di domenica 7 maggio a Civitanova Marche (ore 16.30). Qualora la Diatec Trentino vincesse una delle prossime due sfide, sarà necessaria anche gara 4 che si disputerà nuovamente al PalaTrento mercoledì 10 maggio alle ore 20.30.

Il match sarà un evento mediatico globale, godendo della diretta contemporanea su tv, radio ed internet. La gara verrà infatti trasmessa da RAI Sport + HD, canale presente sia sulla piattaforma digitale terrestre sia su quella satellitare di Sky al numero 227, con commento affidato a Maurizio Colantoni ed Andrea Lucchetta e bordocampo curato da Marco Fantasia; la partita verrà diffusa anche su internet in streaming video e audio all’indirizzo www.raisport.rai.it/dl/raisport/multimedia/diretta.html e conterà su una visibilità intercontinentale (oltre  una trentina di paesi collegati) grazie alle dirette programmate da Bandsports, Sportsklub, Sportsklub Poland, Fox Latin America, Sky Mexico, Sportsmax Caraibi, Sport Channel Israel, Saran, Telesports, Ote, Img e Perform.

Su internet, infine, gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo serie A (www.legavolley.it) e dallo stesso www.trentinovolley.it e saranno sempre attivi sui Social Network gialloblù (www.trentinovolley.it/facebook e www.trentinovolley.it/twitter).

La prevendita biglietti è attiva fino  alle ore 18 presso il Trentino Volley Point di via Trener 2 a Trento e presso gli uffici di Promoevent, in via Suffragio 10 a Trento.  I tagliandi saranno disponibili presso le casse del PalaTrento, che saranno attive a partire dalle ore 18.30 di giovedì; alle 19.15 circa verranno invece aperti anche gli ingressi del palazzetto. Le casse rimarranno a disposizione sino alla fine del secondo set, momento in cui non sarà più possibile accedere al PalaTrento per vedere il resto del match.