HomeSerie AA2 FemminilePinerolo si impone per 2-3 sul campo della Cuore Di Mamma Cutrofiano

Pinerolo si impone per 2-3 sul campo della Cuore Di Mamma Cutrofiano

Di Redazione

Ritorna alla vittoria l’Eurospin Ford Sara Pinerolo nel posticipo della quarta giornata di ritorno della Pool Promozione. Sul taraflex salentino Zago e compagne superano al tie break il Cuore di Mamma Cutrofiano rimettendo sui giusti binari una sfida iniziata decisamente sottotono. Unione e compattezza sono state le parole utilizzate da coach Marchiaro alla vigilia della trasferta e così è stato: l’unione ha fatto la forza e Pinerolo si è portata a casa la vittoria. Merito anche di una superlativa Akrari, a referto con numeri da schiacciatrice (19 punti di cui 5 ace e 6 muri), seguita da Bussoli (12) e Gray (9). Nella metà campo di casa numeri da capogiro anche per la centrale Menghi che chiude con 20 punti (3 ace e il 68% in attacco). Stesso score per l’opposta cubana partita però dalla panchina ed entrata a gara in corso.

Il parziale d’apertura è dominato dalle padrone di casa che trovano subito un buon break con Menghi in attacco (3-0). Le difficoltà in ricezione della formazione ospite consentono a Cutrofiano di salire 10-4. Quarchioni dalla linea dei nove metri piazza l’ace del 18-7. Pinerolo, in difficoltà non dà segni di reazione. Provaroni mette a terra la palla del 21-9 poi Caneva sigla i due punti che chiudono il set (25-10).

L’avvio del secondo parziale è invece all’insegna dell’equilibrio. Pinerolo mette la testa avanti con Bussoli e Zago (2-4). L’attacco in parallela di Quarchioni accorcia le distanze (5-6) ma Boldini al servizio piazza due ace allungando 6-10. La battuta di Menghi ancora una volta mette in difficoltà la ricezione piemontese e Cutrofiano impatta sull’11-11. Akrari mura prima M’Bra poi Caneva riportando le compagne avanti (12-15). Ancora la centrale per il primo tempo vincente e il muro sulla pipe di Provaroni. Carratù si gioca la carta Castaneda, dentro al posto di M’Bra e le pugliesi ritrovano la parità sul 18-18. Dai nove metri è ancora Akrari a fare la differenza, suo l’ace del 18-22. Morciano sbaglia il servizio e regala il 20-25.

Equilibrio anche nel terzo parziale. Due errori nella metà campo ospite danno il doppio vantaggio a Cutrofiano (5-3). Con l’aiuto del nastro Gray sigla l’ace del -1 (6-5). Pinerolo insegue a qualche lunghezza di distanza. Si rifà sotto sul 13-13, passa avanti con il tocco di seconda vincente di Boldini e Zago da fondo campo firma il 15-18. Menghi accorcia ma sbaglia la battuta riportando a + 2 le pinerolesi. Castaneda prova a far rientrare Cutrofiano con due attacchi di potenza (22-23) ma Bussoli mette a terra il pallone del cambio palla nonché set point. Chiude Fiesoli 22-25.

Buona partenza dell’Eurospin Ford Sara che si porta avanti 3-6 grazie a due attacchi e un muro di Akrari. Castaneda sfonda il muro avversario accorciando 9-10. Ancora l’opposta cubana per il 12-12. Botta e risposta fino al 16 pari poi Akrari da fondo campo mette a segno due ace riportando Pinerolo avanti 16-19. Le padrone di casa non mollano, impattano sul 21-21 e arrivano al set point con una lunghezza di vantaggio. L’attacco di Fiesoli non oltrepassa il muro pugliese ed è 25-23.

Nel tie break il Cuore di Mamma Cutrofiano riporta il punteggio in parità a quota 6 risalendo dal -3. Al cambio campo Pinerolo è avanti di una sola lunghezza. Si gioca punto a punto, Bussoli sigla un mini break che regala il doppio vantaggio alle piemontesi (10-12). Il mani out di Fiesoli mantiene il vantaggio ma Castaneda ancora una volta azzera le distanze (13-13). Ai vantaggi la spunta Pinerolo che sfrutta un errore delle salentine e poi chiude con Buffo in pipe (15-17).

CUORE DI MAMMA CUTROFIANO-EUROSPIN FORD SARA PINEROLO 2-3

(25/10, 20/25, 22/25, 25/23, 15/17)

Cuore di Mamma Cutrofiano: Provaroni 15, Avenia 6, Quarchioni 9, M’Bra 6, Castaneda 20, Caneva 10, Menghi 20, Morciano 2, Salviato 1, Ferrara (L). Non entrate: Tarantino, Rizzieri, Gorgoni, Soleti (L). All. Carratù.

Eurospin Ford Sara Pinerolo: Gray 9, Zago 13, Bussoli 12, Akrari 19, Boldini 6, Fiesoli 5, Buffo 7, Fiori (L), Casalis, Gueli (L). Non entrate: Nuccio, Allasia, Pecorari. All. Marchiaro.

Arbitri: Walter Stancati, Danilo De Sensi.

Note: 18’, 24’, 25’, 26’, 20. Tot 113’.

(Fonte: comunicato stampa)

Luglio 2022

L
M
M
G
V
S
D
27
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
Events for 29 Giugno
Events for 1 Luglio
Events for 2 Luglio
Events for 3 Luglio
Events for 4 Luglio
Nessun evento
Events for 5 Luglio
Events for 6 Luglio
Nessun evento
Events for 7 Luglio
Events for 8 Luglio
Events for 9 Luglio
Nessun evento
Events for 10 Luglio
Events for 11 Luglio
Nessun evento
Events for 12 Luglio
Nessun evento
Events for 13 Luglio
Nessun evento
Events for 14 Luglio
Events for 15 Luglio
Nessun evento
Events for 16 Luglio
Nessun evento
Events for 17 Luglio
Nessun evento
Events for 18 Luglio
Nessun evento
Events for 19 Luglio
Nessun evento
Events for 20 Luglio
Nessun evento
Events for 21 Luglio
Nessun evento
Events for 22 Luglio
Nessun evento
Events for 23 Luglio
Nessun evento
Events for 24 Luglio
Nessun evento
Events for 25 Luglio
Nessun evento
Events for 26 Luglio
Nessun evento
Events for 27 Luglio
Nessun evento
Events for 28 Luglio
Nessun evento
Events for 29 Luglio
Nessun evento
Events for 30 Luglio
Nessun evento
Events for 31 Luglio
Nessun evento