Home Oltre il Volley Petrucci risponde allo Zar: "Zaytsev non ha interpretato bene il significato dello...

Petrucci risponde allo Zar: “Zaytsev non ha interpretato bene il significato dello studio”

Di Redazione

È stata la scoperta più clamorosa dell’ultima settimana: il volley è lo sport “più pericoloso”.

Tanti i personaggi del nostro mondo intervenuti “contro” lo studio del Politecnico di Torino sugli sport in vista di una potenziale riapertura delle attività, e che in una scala da 0 (inesistente) a 4 (elevato) di rischio contagio ha considerato il volley come la disciplina più esposta.

Non poteva mancare la risposta del capitano della Nazionale azzurra: «Scopro di giocare uno degli sport più pericolosi al mondo – ha scherzato l’azzurro Ivan Zaytsev in diretta su La7 Voglio sperare che la pallavolo non abbia alcun riscontro scientifico su quel tipo di rischio».

Lo Zar aveva anche tirato in ballo il basket come sport non meno a rischio.

Arrivato, a distanza di poche ore, il commento del presidente della Fip, Gianni Petrucci: «Zaytsev non ha interpretato bene il significato dello studio. Non faccio paragoni con la pallavolo, che è sport che rispetto. E’ un argomento che approfondiremo perché io devo tutelare il basket Italiano (indicato come terzo per pericolosità) e certamente uscirà fuori che non è uno sport pericoloso, perché mi fido del Politecnico di Torino».

Radzivon Miskevich torna in Russia al Gazprom-Ugra Surgut

Dopo la stagione in Italia a Sora, l'opposto bielorusso Radzivon Miskevich rientra nel campionato russo con la maglia del Gazprom-Ugra Surgut

Francesco Savina ancora in cabina di regia per Leverano

"Da leveranese non vedo l'ora di rivedere il nostro palazzetto pieno di tifosi. Sicuramente indossare la maglia della squadra del proprio paese è un'emozione in più"

Due giovani promesse per la Pallavolo Sicilia. Musemeci e...

Nell'ottica dell’investimento su atlete molto promettenti e di giovane età, lo staff tecnico ha individuato i profili di Giada Musumeci e Michela Conti.

La centrale cuneese Anna Aliberti è il nuovo colpo...

Classe 1996, 179 cm, la cuneese Anna Aliberti è una delle centrali più complete del panorama nazionale della B1 femminile.
Giugno

Luglio 2020

Agosto
L
M
M
G
V
S
D
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
Eventi di Luglio

1

Nessun evento
Eventi di Luglio

2

Nessun evento
Eventi di Luglio

3

Nessun evento
Eventi di Luglio

4

Nessun evento
Eventi di Luglio

5

Nessun evento
Eventi di Luglio

6

Nessun evento
Eventi di Luglio

7

Nessun evento
Eventi di Luglio

8

Nessun evento
Eventi di Luglio

9

Nessun evento
Eventi di Luglio

10

Nessun evento
Eventi di Luglio

11

Nessun evento
Eventi di Luglio

12

Nessun evento
Eventi di Luglio

13

Nessun evento
Eventi di Luglio

14

Nessun evento
Eventi di Luglio

15

Nessun evento
Eventi di Luglio

16

Nessun evento
Eventi di Luglio

17

Nessun evento
Eventi di Luglio

18

Nessun evento
Eventi di Luglio

19

Nessun evento
Eventi di Luglio

20

Nessun evento
Eventi di Luglio

21

Nessun evento
Eventi di Luglio

22

Nessun evento
Eventi di Luglio

23

Nessun evento
Eventi di Luglio

24

Nessun evento
Eventi di Luglio

25

Nessun evento
Eventi di Luglio

26

Nessun evento
Eventi di Luglio

27

Nessun evento
Eventi di Luglio

28

Nessun evento
Eventi di Luglio

29

Nessun evento
Eventi di Luglio

30

Nessun evento
Eventi di Luglio

31

Nessun evento