Natalia Medrzyk torna in campo con il “suo” Chemik Police

112
Foto Grupa Azoty Chemik Police

Di Redazione

Dopo un anno di pausa per la maternità, la schiacciatrice polacca Natalia Medrzyk torna sui campi di pallavolo: il Chemik Police ha annunciato che la giocatrice classe 1992 rientrerà a far parte della rosa della squadra da cui si era separata nel 2021. A lungo protagonista sia nel Chemik, dove è arrivata nel 2017 vincendo tre scudetti e 4 Coppe di Polonia, sia nella nazionale polacca, Medrzyk era stata fermata nel 2020 da un brutto infortunio al ginocchio che l’aveva costretta anche ad operarsi.

  • Lavoro in palestra da tempo – ha spiegato la schiacciatrice – ma solo da poco ho iniziato ad allenarmi con la palla. Ci vorrà del tempo per tornare in forma. Mi piacerebbe tornare entro la fine dell’anno, ma è difficile prevedere come reagirò a carichi più pesanti e come mi sentirò dopo una pausa così lunga. Mi sto allenando, mi sto preparando e decideremo con lo staff tecnico e medico quando sarà il momento di tornare in campo“.

(fonte: Comunicato stampa)