HomeAttività internazionaleCEV CupMonza, che riscossa in Coppa: Guaguas piegato a domicilio

Monza, che riscossa in Coppa: Guaguas piegato a domicilio

Di Redazione

La trasferta di CEV Cup maschile risolleva il morale della Vero Volley Monza: nell’andata dei quarti di finale gli uomini di Eccheli si lasciano alle spalle il periodo nero in campionato e sbancano in tre set il campo del CDV Guaguas Las Palmas, ipotecando l’ingresso tra le prime 4. Al ritorno all’Arena di Monza (mercoledì 9 febbraio) basterà vincere due set per qualificarsi.

La Vero Volley riesce fin dalle prime battute del primo set a intimidire la formazione guidata da Camarero con una mostruosa pressione al servizio, utile ad agevolare una solida correlazione muro-difesa: i 12 muri di squadra a fine gara, di cui 4 a testa di Davyskiba e Galassi e 3 del capitano Beretta, ne sono la prova concreta. Monza commette meno errori degli spagnoli, è precisa in difesa, con Federici a volare su ogni palla, ed efficace in fase di contrattacco con un ispirato Orduna in regia a smistare bene per i suoi attaccanti.

Dominato il primo gioco 25-15, i rossoblù si confermano anche nel secondo, gestito con autorità fino alla metà e poi chiuso nonostante la reazione della squadra delle Canarie nel finale. È nel terzo, però, che gli spagnoli, sospinti dal calore del pubblico amico, tirano fuori carattere e grinta, appoggiandosi all’opposto Yadrian Escobar, autore di 21 punti e top scorer della gara, e agli schiacciatori Hernandez e Hage, per provare la risalita. Ancora una volta, però, la Vero Volley agguanta la parità a metà set ed ingrana la marcia nel finale, costruendo il suo successo sulle bordate di un super Dzavoronok a regalare ai suoi la quinta vittoria consecutiva su cinque uscite nella competizione.

La cronaca:
Camarero sceglie Bertassoni in diagonale con Escobar, Knigge e Ruiz al centro, Hernandez e Almansa schiacciatori e Fernandez Rojas libero. Eccheli schiera Orduna in diagonale con Davyskiba, Galassi e Beretta centrali, Dzavoronok e Katic in banda e Federici libero.

Grande partenza della Vero Volley con Katic in battuta ad agevolare i muri di Beretta e qualche sbavatura dei padroni di casa: 0-4 e time-out Camarero. Alla ripresa del gioco continua il buon momento degli italiani, con Galassi e Dzavoronok a spingere forte tra muro e attacco, 4-9, ma Las Palmas accorcia, grazie al buon turno dai nove metri di Hernandez (anche un ace per lui), con Almansa e Yadrian, 7-10.

Nel momento in cui sembra che i padroni di casa si stiano avvicinando, arriva un filotto di cinque punti dei rossoblù, con quattro giocate di Katic, il muro di Davyskiba su Almansa e l’ace di Orduna a valere il 9-17. Dentro Hage per Hernandez tra le fila del Guaguas, ma Monza continua a schiacciare sull’acceleratore con Davyskiba (diagonale vincente e muro su Hernandez), 10-20. Cezar prende il posto di Knigge e spezza la serie positiva degli italiani (11-20), ma Davyskiba e Dzavoronok spingono forte fino al 12-34. Mini break del Guaguas con Cezar, che perde poi Ruiz per una caduta a muro, ma la Vero Volley chiude 15-25.

Hage confermato per Hernandez, poi gli stessi interpreti del primo parziale. Punto a punto iniziale, con tre pipe di Dzavoronok a trascinare la Vero Volley e Hage e Escobar a fare lo stesso per il Guaguas, 7-7. Tre muri consecutivi, di cui due di Beretta e uno di Davyskiba, su Hage ed Escobar, valgono il break per Monza che scappa sul 7-10, e Camarero ferma il gioco. Al ritorno in campo prosegue il momento sì della Vero Volley firmato Davyskiba ed un errore a testa di Ruiz e Escobar, 13-9. Hernandez torna in campo per Hage, spronando i suoi a credere nel rientro con tre belle giocate, 12-15.

Belle azioni, condite da difese generose e spettacolari, rendono frizzante la gara, con i monzesi che però appaiono più solidi in fase di contrattacco con le pipe di Dzavoronok e un ace di Galassi a spegnere i tentativi di aggancio di Las Palmas: 13-18. Dentro Knigge per Ruiz, con Beretta che martella bene dal centro su ottimi inviti di Orduna, 14-19. Escobar spinge bene dai nove metri, agevolando il muro di Hage su Davyskiba e Knigge su Beretta per il meno due Guaguas, 17-19, che costringe Eccheli al time-out. Dzavoronok schiaccia con continuità, spingendo i suoi sul 20-23, ma i padroni di casa ci credono con Hage e Hernandez (ace): 22-23 Vero Volley e nuovo time-out Monza. Tre errori consecutivi in battuta, di cui due degli spagnoli ed uno degli italiani, regala il secondo gioco a Monza, 23-25.

Moises al centro per Ruiz è la novità rispetto al secondo set. Punto a punto fino al 3-3, poi break Guaguas con due assoli di Escobar e l’errore di Dzavoronok in battuta, 6-3, con Eccheli che chiama time-out. Davyskiba risponde a Hernandez, ma Las Palmas è motivata a prendere il largo con Hage e Escobar, 9-6. Due ottime giocate di Beretta ed un muro di Dzavoronok su Hernandez valgono la parità monzese, 9-9, e Camarero chiama time-out. Alla ripresa del gioco, però, tre assoli di Yadrian, di cui due ace, fanno scappare il Guaguas sul 13-9 ed Eccheli chiama time out.

Dzavoronok avvicina la Vero Volley 13-12 sul preciso turno in battuta di Beretta, con Monza che tiene testa agli scatenati padroni di casa e impatta sul 14-14. Punto a punto di grande intensità fino al 17-17, poi arrivano l’invenzione di Orduna e l’errore di Moises dal centro a regalare il più due Monza (17-19), ma Hernandez pareggia i conti per il Guaguas, 19-19. Vero Volley di carattere con un super Davyskiba a finalizzare le grandi difese di Orduna e Federici, poi due errori degli spagnoli e Monza scappa sul 19-23. Due fiammate di fila di Escobar, sul 21-24 Vero Volley, fa sperare Las Palmas (23-24), ma l’opposto spagnolo spara a rete al servizio sull’azione successiva e regala set, 23-25 e gara, 0-3, agli italiani.

Massimo Eccheli: “È stata una bella partita, giocata in un bel contesto di pubblico, contro una squadra, quella del Guaguas, con dei valori tecnici buoni. Per noi è stata una gara impegnativa da gestire a livello di tensione e di aspetti tattici da controllare. Però siamo stati intensi, abbiamo difeso e murato molto e bene e sono per questo davvero contento. Al ritorno dovremo mantenere la stessa attenzione sugli aspetti tattici. Non dovremo farci prendere da frenesie particolari, armandoci di pazienza e mantenendo questo tipo di attenzione e determinazione“.

CDV Guaguas Las Palmas-Vero Volley Monza 0-3 (15-25, 23-25, 23-25)
CDV Guaguas Las Palmas: Fernandez (L), Hage 5, Escobar 22, Cezar 2, Delgado (L) ne, Bertassoni, Martin, Almansa 2, Rodriguez, Hernandez 11, Ruiz 3, Iribarne ne, Knigge 5. All. Camarero.
Vero Volley Monza: Grozdanov, Karyagin, Calligaro ne, Dzavoronok 15, Orduna 2, Federici (L), Galliani, Grozer ne, Galassi 11, Katic 4, Beretta 9, Davyskiba 14, Gaggini (L) ne. All. Eccheli.
Arbitri: Krol (Polonia) e Maia (Portogallo).
Note: Spettatori. Guaguas: battute vincenti 4, battute sbagliate 10, attacco 45%, ricezione 71%-33%, muri 3, errori 20. Monza: battute vincenti 2, battute sbagliate 8, attacco 53%, ricezione 69%-48%, muri 12, errori 11.

(fonte: Comunicato stampa)

Luglio 2022

L
M
M
G
V
S
D
27
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
Events for 29 Giugno
Events for 1 Luglio
Events for 2 Luglio
Events for 3 Luglio
Events for 4 Luglio
Nessun evento
Events for 5 Luglio
Events for 6 Luglio
Nessun evento
Events for 7 Luglio
Events for 8 Luglio
Events for 9 Luglio
Nessun evento
Events for 10 Luglio
Events for 11 Luglio
Nessun evento
Events for 12 Luglio
Nessun evento
Events for 13 Luglio
Nessun evento
Events for 14 Luglio
Events for 15 Luglio
Nessun evento
Events for 16 Luglio
Nessun evento
Events for 17 Luglio
Nessun evento
Events for 18 Luglio
Nessun evento
Events for 19 Luglio
Nessun evento
Events for 20 Luglio
Nessun evento
Events for 21 Luglio
Nessun evento
Events for 22 Luglio
Nessun evento
Events for 23 Luglio
Nessun evento
Events for 24 Luglio
Nessun evento
Events for 25 Luglio
Nessun evento
Events for 26 Luglio
Nessun evento
Events for 27 Luglio
Nessun evento
Events for 28 Luglio
Nessun evento
Events for 29 Luglio
Nessun evento
Events for 30 Luglio
Nessun evento
Events for 31 Luglio
Nessun evento