HomeSerie AA2 MaschileMondovì difende con i denti il proprio palazzetto da un'agguerrita Reggio Emilia:...

Mondovì difende con i denti il proprio palazzetto da un’agguerrita Reggio Emilia: 3-2

Di Redazione

La Conad Reggio Emilia sfida nella sesta giornata di andata VBC Synergy Mondovì, ultima in classifica con un punto all’attivo; la sfida si conclude con la vittoria di VBC Synergy Mondovì contro una comunque combattiva Conad Volley Tricolore.

Reggio Emilia parte subito forte e durante il turno in battuta di Held si porta sul punteggio di 2-5, Boscaini porta i suoi ragazzi a ritrovare la parità (9-9), poi Scopelliti con il suo primo tempo riallunga le distanze e costringe coach Denora Caporusso a chiamare un time out tecnico sull’11-14. Il capitano di Conad Volley Tricolore, Garnica, con un attacco conquista il diciassettesimo punto per la formazione (13-17), dopo un monster block dei ragazzi di coach Mastrangelo, la VBC Synergy Mondovì chiama il secondo time out sul punteggio di 14-20. È Matteo Zamagni a chiudere il set durante il primo set point disponibile (18-25).

Durante il secondo set Suraci, con un attacco da posto due, porta le squadre sul 4-4, formazioni che continuano a darsi battaglia punto dopo punto, ma a sbloccare la situazione ci pensa, prima un errore avversario e poi, un muro di Zamagni che ottiene un break di vantaggio sui padroni di casa (7-9). Arinze, opposto di Mondovì, continua attacco dopo attacco a schiacciare forte ma Zamagni e Cominetti lo contengono con due muri consecutivi che portano coach Denora Caporusso a chiamare time out (9-14), il vantaggio della squadra ospite si allunga ulteriormente arrivando a toccare più sei, dopo un attacco di Suraci, sul punteggio di 12-18. La VBC Synergy Mondovì con Arinze ricuce parzialmente lo strappo creato da Garnica e compagni (17-19), successivamente sul 21-21 coach Mastrangelo chiama un time out per richiamare i suoi ragazzi alla calma. Gli animi del Pala Nino Manera si scaldano con le formazioni che si apprestano sul 24-24, infatti, il pubblico di Mondovì sostiene i suoi pupilli con una Conad Reggio Emilia che però non desiste, è Held a conquistare la parità con il punto del 27-27. Le formazioni arrivano al parziale di 30-30, in un set che sembra infinito, esso viene chiuso solamente da Cianciotta dopo ben quarantadue minuti di gioco (32-30).

Conad Reggio Emilia prova a scappare subito via durante l’inizio del terzo set con un muro di Scopelliti (3-6), sempre con Zamagni al servizio, Cominetti regala ai tifosi reggiani un muro che vale il decimo punto e fa volare la squadra ad un vantaggio di sette punti (3-10). È Zamagni con un primo tempo a contrastare quello che poteva essere un recupero da parte degli avversari (7-16), Mondovì sembra subire i continui attacchi di Volley Tricolore che si porta sul punteggio di 8-20 durante il turno al servizio di Suraci. Arinze conquista il dodicesimo punto per la VBC Synergy Mondovì (12-22) ma questo non basta a contenere i ragazzi di coach Mastrangelo che vogliono un riscatto per il secondo set, infatti è Cominetti a chiudere il set per 14-25.

Il quarto set parte con una VBC Synergy Mondovì che dopo poche battute di gioco porta coach Mastrangelo a chiamare un time out tecnico (4-1), il muro di Camperi dice no a Suraci e porta la squadra padrona di casa ad allungare sul punteggio di 10-5. Conad Reggio Emilia dopo un time out tecnico prova a reagire con un muro del capitano, Garnica (14-8) ma Camperi, una volta riconquistata palla, regala un ace al suo pubblico (18-9). Mondovì prova a riaprire la partita e Conad Reggio Emilia fa il possibile per contenerli (16-22) ma questo non basta, perché la squadra di casa vince il quarto set per 25-18 con un attacco punto di Cianciotta, protraendo la sfida.

Mondovì reduce dalla fiducia conquistata dopo il quarto set parte subito forte nel quinto aprendo il set con un muro (2-0), Antonino Suraci conquista il pareggio sul parziale di 3-3, poi Reggio Emilia con un muro attua il sorpasso sul punteggio di 5-6. Dopo una ricezione di Cominetti è Suraci a innescare un mani fuori che porta le formazioni sul punteggio di 8-10, Mondovì però attua il controsorpasso che obbliga coach Mastrangelo ad un time out tecnico (11-10). Arinze conquista ben 4 match point per la sua squadra, di cui non ne viene sprecato neanche uno, l’incontro finisce per 15-10 per i padroni di casa.

VBC Synergy Mondovì – Conad Volley Tricolore 3-2 (18-25, 32-30, 14-25, 25-18, 15-10)

VBC Synergy Mondovì: Meschiari -, Chakravorti n.e, Raffa L, Arinze 28, Fenoglio L, Lusetti 2, Boscaini 3, Catena 7, Gecchele -, Camperi 10, Ceban 8, Mazzon 4, Cianciotta 9. All. Denora Caporusso Franc Ass. Mesturini Stefano

Conad Reggio Emilia: Zamagni 12, Catellani -, Held 13, Sesto n.e, Cagni n.e, Scopelliti 12, Cominetti 17, Mian 2, Garnica 3, Morgese L, Suraci 15, Marretta -, Cantagalli n.e All. Vincenzo Mastrangelo Ass. Fabio Fanuli

(Fonte: comunicato stampa)

Gennaio 2022

L
M
M
G
V
S
D
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
Events for 29 Dicembre
Events for 30 Dicembre
Events for 1 Gennaio
Nessun evento
Events for 2 Gennaio
Events for 3 Gennaio
Events for 4 Gennaio
Nessun evento
Events for 5 Gennaio
Events for 6 Gennaio
Events for 7 Gennaio
Nessun evento
Events for 8 Gennaio
Nessun evento
Events for 9 Gennaio
Events for 10 Gennaio
Nessun evento
Events for 11 Gennaio
Nessun evento
Events for 12 Gennaio
Events for 13 Gennaio
Events for 14 Gennaio
Nessun evento
Events for 15 Gennaio
Events for 16 Gennaio
Events for 17 Gennaio
Nessun evento
Events for 18 Gennaio
Nessun evento
Events for 19 Gennaio
Events for 20 Gennaio
Events for 21 Gennaio
Nessun evento
Events for 22 Gennaio
Events for 23 Gennaio
Events for 24 Gennaio
Nessun evento
Events for 25 Gennaio
Events for 26 Gennaio
Events for 27 Gennaio
Nessun evento
Events for 28 Gennaio
Nessun evento
Events for 29 Gennaio
Events for 30 Gennaio
Events for 31 Gennaio
Nessun evento
Events for 2 Febbraio
Events for 3 Febbraio
Events for 5 Febbraio
Events for 6 Febbraio