HomeSerie AA2 FemminileMacerata vince e convince anche sul campo della Omag-MT

Macerata vince e convince anche sul campo della Omag-MT

Altro convincente test per la CBF Balducci HR Macerata sul campo della Omag-MT San Giovanni in Marignano, squadra che sarà ai nastri di partenza del prossimo campionato di Serie A2 nello stesso girone delle arancionere. Il risultato premia le ragazze di Saja (4-0, con vittoria anche nel quarto set disputato con la formula del tie break) ma al di là del risultato contavano le positive risposte arrivate da Fiesoli e compagne in ogni fondamentale, dopo l’ottima prestazione della scorsa settimana a Vallefoglia, confermata anche oggi in terra romagnola.

La cronaca:
Coach Saja riparte ancora da Bonelli in regia, Korhonen opposta, Mazzon-Busolini al centro, Fiesoli-Bolzonetti schiacciatrici, Morandini libero (Bresciani sulla via del recupero ma ancora ferma ai box). Per San Giovanni in campo Turco-Ortolani, Parini-Consoli, Nardo-Saguatti, Caforio libero.

Nel primo set la CBF Balducci HR spinge subito sull’acceleratore con l’ace di Korhonen e il contrattacco di Fiesoli: 2-8 grazie anche a due errori in attacco delle romagnole. Saguatti trova l’ace del 5-8 e sempre dal servizio arriva la rimonta della Omag con Consoli e Ortolani (9-10) ma le arancionere si rilanciano con Fiesoli (9-13). Ortolani mette un altro ace (14-16), Busolini risponde sempre dai nove metri (16-20) e ancora il servizio vincente, stavolta di Bolzonetti, firma il 18-24: chiude Fiesoli 18-25.

Stesse formazioni nel secondo parziale, più equilibrio in avvio (5-5) poi Busolini e Fiesoli piazzano il primo break (6-8), Korhonen allunga in contrattacco e il muro di Mazzon firma il 7-11. Un +4 che la CBF Balducci HR tiene con una buona continuità in attacco (13-17), Bolzonetti a filo rete trova il colpo del 14-19 ma un errore arancionero e la pipe della neo entrata Cabassa riportano San Giovanni a -2 (18-20). Bonelli smarca Korhonen per il 19-23 poi Turco inventa il 22-23 di seconda intenzione: la CBF Balducci HR tiene in nervi saldi e chiude 23-25 con Busolini.

Nel terzo set in campo Civitico per Mazzon e Vittorini per Bolzonetti tra le arancionere: la CBF Balducci HR parte ancora forte e Busolini è protagonista del 2-9 in attacco e a muro. La correlazione muro-difesa funziona bene in casa arancionera, Fiesoli e Vittorini firmano il 5-14 poi sul 7-16 entrano Masciullo e Stroppa, il servizio di Saguatti punge e San Giovanni risale fino al 10-16. C’è spazio anche per Quarchioni, le ragazze di Saja tengono il vantaggio fino al 16-22, poi l’attacco arancionero va in difficoltà e le romagnole ne approfittano (19-22): Stroppa sale in cattedra (19-24) ma San Giovanni è ancora lì e con muro e contrattacco costruisce il parziale che vale il 24-24. A togliere le castagne del fuoco è ancora Stroppa (24-26).

I tecnici decidono di disputare un ulteriore set di allenamento con la formula del tie break, in campo nella CBF Balducci HR la stessa formazione che ha concluso il terzo set tranne Mazzon in campo per Busolini, anche San Giovanni dà spazio al resto della rosa a disposizione. La partenza è ancora di marca arancionera (5-8), Vittorini allunga in pipe (6-12) e Civitico piazza il primo tempo del 7-14, chiude un errore di San Giovanni (7-15).

Stefano Saja:Questa partita è un altro step di avvicinamento al campionato. Le ragazze hanno fatto una buona gara per quanto riguarda l’intensità. Molto bene la qualità del servizio, una discreta difesa nella fase break, soprattutto perché ci siamo aiutati molto, come dicevo, una qualità della battuta molto alta. Dobbiamo lavorare ancora tanto sulla nostra fase di cambio palla, però arriviamo da una settimana veramente intensa con tanto carico. Dopo la quarta settimana di carico era normale aspettarsi una squadra bella piena di lavoro e quindi va bene così. Sono soddisfatto di quello che abbiamo fatto in campo, è ovvio che non siamo, credo, neanche a metà del percorso e della forma a cui vogliamo arrivare. Vincere è ovviamente fa sempre piacere soprattutto per come è maturata. Una vittoria sofferta perché San Giovanni ha regalato poco, guadagnata punto su punto, soprattutto negli ultimi due set. Dopo un primo momento in cui abbiamo dilagato, c’è stata una fase di difficoltà. Però le ragazze stanno sempre lì e quindi questo è un buon segno“.

Asia Bonelli:Sicuramente siamo molto felici di quello che abbiamo fatto oggi. Per me è un’emozione ritornare qui dopo quattro anni, quindi diciamo che è stato molto bello anche vedere tanta gente sugli spalti. Per quanto riguarda la partita io penso che possiamo vedere segnali di crescita. Sono molto contenta del lavoro che stiamo facendo con le ragazze in palestra, penso che si rispecchi un po’ in campo, magari avuto dei momenti di disordine ma ne siamo sempre uscite bene e abbiamo ottenuto un buon livello di battuta tutti buoni spunti. Diciamo che è un ottimo inizio, sono molto felice di questa partita e spero che possa continuare al meglio“.

Aurora Morandini:Sono molto contenta di come sono andate le due gare di test e oggi è stato molto emozionante perché il palazzetto era anche veramente pieno. Ovviamente dobbiamo lavorare, io in primis venendo anche da una serie inferiore, però sono tanto contenta di come sta andando. Oggi sicuramente abbiamo visto dei miglioramenti in difesa e sulle coperture, stiamo prendendo le misure. Ovviamente c’è ancora tanto da lavorare“.

Omag-MT San Giovanni in Marignano-CBF Balducci HR Macerata 0-4 (18-25, 23-25, 24-26, 7-15)
Omag-MT San Giovanni in Marignano: Ortolani 9, Cabassa 4, Salvatori 4, Cangini, Ghibaudo, Consoli 5, Saguatti 10, Parini 13, Meliffi (L), Giacomello 5, Turco 1, Caforio (L), Nardo 1. All. Zanchi.
CBF Balducci HR Macerata: Bresciani (L), Vittorini 3, Bolzonetti 8, Masciullo 1, Morandini (L), Bonelli 2, Mazzon 3, Quarchioni 4, Busolini 11, Korhonen 12, Fiesoli 14, Civitico 3, Stroppa 5. All. Saja.
Note: San Giovanni 9 battute sbagliate, 7 ace, 6 muri vincenti, 31% in attacco, 49% in ricezione (18% perfette). Macerata 13 battute sbagliate, 7 ace, 4 muri, 50% in attacco, 40% in ricezione, 25% perfette).

(fonte: Comunicato stampa)

L
M
M
G
V
S
D
25
26
27
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
Events for 30 Settembre
Events for 1 Ottobre
Events for 2 Ottobre
Nessun evento
Events for 3 Ottobre
Events for 4 Ottobre
Events for 5 Ottobre
Nessun evento
Events for 6 Ottobre
Events for 7 Ottobre
Events for 8 Ottobre
Events for 9 Ottobre
Nessun evento
Events for 10 Ottobre
Nessun evento
Events for 11 Ottobre
Nessun evento
Events for 12 Ottobre
Events for 13 Ottobre
Nessun evento
Events for 14 Ottobre
Nessun evento
Events for 15 Ottobre
Nessun evento
Events for 16 Ottobre
Nessun evento
Events for 17 Ottobre
Nessun evento
Events for 18 Ottobre
Nessun evento
Events for 19 Ottobre
Events for 20 Ottobre
Nessun evento
Events for 21 Ottobre
Nessun evento
Events for 22 Ottobre
Nessun evento
Events for 23 Ottobre
Nessun evento
Events for 24 Ottobre
Nessun evento
Events for 25 Ottobre
Nessun evento
Events for 26 Ottobre
Nessun evento
Events for 27 Ottobre
Nessun evento
Events for 28 Ottobre
Events for 29 Ottobre
Nessun evento
Events for 30 Ottobre
Nessun evento
Events for 31 Ottobre
Events for 1 Novembre