HomeAttività internazionaleChampions LeagueLucarelli: "Lo Zaksa si è espresso meglio". Lorenzetti: "Non continui in battuta"(VIDEO)

Lucarelli: “Lo Zaksa si è espresso meglio”. Lorenzetti: “Non continui in battuta”(VIDEO)

Di Redazione

Le dichiarazioni raccolte al termine della Finale di 2021 CEV Champions Legue, giocata ieri sera all’AGSM Forum di Verona fra Trentino Itas e Group Azoty Kedzierzyn-Kozle.

Ricardo Lucarelli:“ In una Finale del genere può succedere di tutto; nonostante avessimo giocato una buona partita, alla fine ha vinto lo Zaksa perché si è espresso meglio di noi. C’è rammarico perché avendo concluso anticipatamente il nostro cammino nei Play Off tenevamo particolarmente a questa Coppa, ma non siamo riusciti a farla nostra. Chiudiamo comunque a testa alta la stagione”.

Alessandro Michieletto:“Avevamo avuto tanto tempo per preparare bene questa partita ma non siamo riusciti a mettere sotto pressione gli avversari con la nostra battuta. Le azioni più lunghe le hanno sempre vinte loro e non possiamo che essere arrabbiati perché non siamo riusciti a portare la sfida su binari differenti da quelli proposti dallo Zaksa”.

Nikola Grbic (allenatore Groupa Azoty Kedzierzyn-Kozle):“Sono molto orgoglioso di quello che ha fatto la mia squadra, perché per vincere la 2021 CEV Champions League è riuscita ad eliminare tre delle squadre più forti al mondo come Civitanova, Kazan e Trento. Stasera abbiamo meritato la vittoria per quello che abbiamo costantemente mostrato sul campo. Abbiamo lottato su ogni palla, mostrando di essere degni del titolo di Campioni d’Europa”.

Ci è mancata un po’ di personalità in battuta, perché non siamo stati continui in questo fondamentale mostrando le cose migliori del nostro repertorio solo in un set – ha dichiarato l’allenatore della Trentino Itas Angelo Lorenzetti al termine della Finale – . Sapevamo che i nostri avversari potevano contare su un cambiopalla molto efficace; per due set, i primi, abbiamo faticato poi siamo riusciti a crescere ma il dispiacere è grande, specialmente per il quarto parziale che, sarebbe potuto finire diversamente, se avessimo gestito meglio certe occasioni. E’ stato un match in cui la differenza l’hanno fatta i dettagli e non siamo riusciti a farli bene”.

La Trentino Itas è rientrata a Trento già nella notte, concludendo proprio con questo appuntamento la propria stagione 2020/21 vissuta sempre ai massimi livelli come dimostrano il terzo in Coppa Italia, in Supercoppa Italiana ed in regular season di SuperLega, risultato che consentirà di partecipare alla 2022 CEV Champions League.

(Fonte: comunicato stampa)

L
M
M
G
V
S
D
27
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
Events for 27 Settembre
Events for 1 Ottobre
Events for 2 Ottobre
Events for 3 Ottobre
Nessun evento
Events for 4 Ottobre
Nessun evento
Events for 5 Ottobre
Nessun evento
Events for 6 Ottobre
Nessun evento
Events for 7 Ottobre
Events for 8 Ottobre
Nessun evento
Events for 9 Ottobre
Events for 10 Ottobre
Events for 11 Ottobre
Nessun evento
Events for 12 Ottobre
Events for 13 Ottobre
Nessun evento
Events for 14 Ottobre
Nessun evento
Events for 15 Ottobre
Nessun evento
Events for 16 Ottobre
Events for 17 Ottobre
Events for 18 Ottobre
Nessun evento
Events for 19 Ottobre
Nessun evento
Events for 20 Ottobre
Events for 21 Ottobre
Events for 22 Ottobre
Nessun evento
Events for 23 Ottobre
Events for 24 Ottobre
Events for 25 Ottobre
Nessun evento
Events for 26 Ottobre
Nessun evento
Events for 27 Ottobre
Nessun evento
Events for 28 Ottobre
Nessun evento
Events for 29 Ottobre
Nessun evento
Events for 30 Ottobre
Events for 31 Ottobre