Lube, la situazione in infermeria: “Zaytsev accusa un affaticamento, lavoro differenziato per Yant”

259
Foto Lega Pallavolo Serie A

Di Redazione

Si rinfoltisce il gruppo della Lube, con gli atleti impegnati nelle varie nazionali che via via si stanno aggregando, e a giovarne sono anche le prestazioni di squadra: le due amichevoli ravvicinate contro Macerata e Grottazzolina hanno mostrato significativi miglioramenti.

Siamo passati dall’avere pochissimi giocatori a una Lube che schiera giocatori della Lube in ottimo stato” è l’analisi di Max Merazzi, preparatore atletico biancorosso, intervistato da Andrea Scoppa per Il Resto del Carlino Macerata.

Ma se nell’ultimo test match con Grottazzolina, Blengini ha potuto contare su De Cecco, Chinenyeze e Bottolo (già schierato contro Macerata, pochi giorni dopo il suo rientro in Italia), i cucinieri devono fare i conti con alcune importanti assenze.

Isac ad oggi non ha mai indossato la divisa da gara a causa dei noti problemi alla schiena, che lo hanno costretto a rinunciare ai mondiali. Per lui, che sta lavorando in ottica recupero, saranno necessari ulteriori accertamenti anche per definire i tempi di recupero.

Grandi assenti venerdì contro la Videx anche Ivan Zaytsev, rimasto a riposo in via cautelare per un leggero risentimento al ginocchio destro e Marlon Yant (assente anche mercoledì contro Macerata) giunto a Civitanova con un problema di sovraccarico al ginocchio sinistro e che sta pertanto facendo un lavoro differenziato in vista della regular season. Merazzi esclude anche la possibilità di vederlo in campo mercoledì contro Perugia.

(fonte: Il Resto del Carlino Macerata)