Home Serie A A1 Femminile L'Igor Gorgonzola Novara fa la voce grossa a Bergamo

L’Igor Gorgonzola Novara fa la voce grossa a Bergamo

Di Redazione

Continua senza intoppi la marcia dell’Igor Gorgonzola Novara nel campionato di Serie A1 femminile: nella seconda giornata di ritorno le piemontesi si impongono per 3-0 al PalaAgnelli nel “classico” contro la Zanetti Bergamo, consolidando il secondo posto in classifica. Britt Herbots (17 punti) e Caterina Bosetti (13, con ben 5 muri) le trascinatrici della squadra di Lavarini, che deve ancora fare a meno della miglior Malwina Smarzek, sostituita da Zanette, ma ciò nonostante si aggiudica la vittoria numero 17 su 20 partite stagionali.

Quella tra Bergamo e Novara è l’unica partita disputata oggi: il turno, caratterizzato da ben 4 rinvii, si concluderà domani alle 12.30 con il “lunch match” tra Imoco Volley Conegliano e Unet E-Work Busto Arsizio.

La cronaca:
I sestetti sono quelli annunciati. Bergamo conferma il 6+1 che ha portato al tie break il match con Casalmaggiore, con Johnson opposta a Valentin, Moretto e Dumancic al centro, Loda ed Enright a lato e il libero Fersino. Novara schiera in palleggio Hancock in diagonale con la ex Smarzek, Chirichella e Bonifacio al centro, le schiacciatrici Bosetti e Herbots e il libero Sansonna.

Combattuto l’avvio di match, con Herbots (1-2) e Loda (3-2) a duellare e Chirichella a riportare avanti le azzurre in fast, sul 5-6. Smarzek prova l’allungo in diagonale (8-11), Bergamo rientra sul meno 1 (11-12) e poco dopo arriva anche il sorpasso (15-13) mentre Lavarini inserisce Zanette; proprio l’azzurra fa 15-15 in maniout, tre punti in fila di Chirichella valgono il 16-18 con Bonifacio che a muro trova l’allungo del 17-20. Il resto lo fanno un ace di Hancock (18-22) che avvicina il traguardo e la diagonale di Herbots per il set ball sul 20-24; chiude Zanette, in diagonale, dopo uno scambio infinito (20-25).

Novara con Zanette in sestetto ed è lei a fare 2-4 a muro mentre Bergamo rimane “attaccato” alle azzurre fino al 5-6, prima del turno in battuta di Britt Herbots che, di fatto, spacca in due il set. La schiacciatrice belga propizia il 5-14 (0-8 di break) con due servizi vincenti e Novara poi amministra il vantaggio portandosi prima 13-19 e poi 15-22 sempre con la belga a segno. L’ex Mio Bertolo non si arrende (17-22) ma è proprio un suo errore a chiudere il parziale sul 18-25.

Turino rivoluziona il sestetto, “promuovendo” Lanier e Mio Bertolo, ma Novara tiene l’inerzia favorevole fin da subito, scappando da 3-4 a 3-9 con Herbots e Zanette sugli scudi. Bosetti va a segno due volte in fila (8-14), Bonifacio mette al sicuro il set (10-18) in primo tempo e subito dopo arriva l’ace di Populini appena entrata (10-19). Sul più bello (13-21), Novara vive però un passaggio a vuoto, complici due ace di Prandi (17-21), e rimonta fino al 21-23 firmato da Lanier a muro. Lavarini ferma il gioco e riporta ordine, Herbots conquista il match ball (21-24) e poi è Bonifacio a chiudere il match in primo tempo sul 22-25.

Caterina Bosetti:Abbiamo espresso un buon gioco, abbiamo fatto bene quanto preparato in video e credo che alla fine siamo arrivate un po’ stanche, pagando anche le partite ravvicinate. Chiaramente dobbiamo ancora migliorare su determinate cose ma penso che siamo state brave nella gestione della partita, lavorando bene nella correlazione muro-difesa. Tutto sommato credo che siamo andate bene un po’ in tutti i fondamentali, forse con l’eccezione della ricezione in cui siamo state più fallose del solito”.

Eleonora Fersino: “Abbiamo avuto dei buoni momenti e dimostrato di potercela fare, peccato ci sia mancata lucidità in alcune fasi. Novara ha degli ottimi battitori, ma noi avremmo comunque dovuto fare meglio in ricezione”.

Zanetti Bergamo-Igor Gorgonzola Novara 0-3 (20-25, 18-25, 22-25)
Zanetti Bergamo: Enright 8, Dumancic 3, Valentin 2, Loda 8, Moretto 2, Faucette Johnson 4, Fersino (L), Lanier 7, Mio Bertolo 2, Prandi 2, Faraone (L), Marcon. All. Turino.
Igor Gorgonzola Novara: Chirichella 9, Hancock 7, Bosetti 13, Bonifacio 6, Smarzek 1, Herbots 17, Sansonna (L), Zanette 7, Populini 1. Non entrate: Battistoni, Daalderop, Washington, Napodano (L), Taje’. All. Lavarini.
Arbitri: Saltalippi, Giardini.
Note: Durata set: 26′, 24′, 30′; Tot: 80′. Battute Vincenti: Bergamo 4, Novara 7. Battute Sbagliate: Bergamo 7, Novara 12. Muri: Bergamo 5, Novara 10. Errori: Bergamo 14, Novara 22.

CLASSIFICA
Imoco Volley Conegliano* 39; Igor Gorgonzola Novara 34; Saugella Monza** 25; Savino Del Bene Scandicci*** 24; Reale Mutua Fenera Chieri*** 21; Delta Despar Trentino* 18; Bosca S.Bernardo Cuneo* 15; Il Bisonte Firenze* 14; Vbc E’piu’ Casalmaggiore* 14; Zanetti Bergamo 11; Unet E-Work Busto Arsizio**** 10; Bartoccini Fortinfissi Perugia** 9; Banca Valsabbina Millenium Brescia* 9.
*Una partita in meno

PROSSIMO TURNO
Reale Mutua Fenera Chieri – Bosca S.Bernardo Cuneo sab 26/12 ore 17.00
Zanetti Bergamo – Delta Despar Trentino dom 27/12 ore 17.00
Imoco Volley Conegliano – Banca Valsabbina Millenium Brescia mar 29/12 ore 18.00

(fonte: Comunicato stampa)

Gennaio

Febbraio 2021

Marzo
L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
1
2
3
4
5
6
7
Events for 1 Febbraio
Nessun evento
Events for 2 Febbraio
Events for 3 Febbraio
Events for 4 Febbraio
Events for 5 Febbraio
Nessun evento
Events for 6 Febbraio
Events for 7 Febbraio
Events for 8 Febbraio
Nessun evento
Events for 9 Febbraio
Events for 10 Febbraio
Events for 11 Febbraio
Events for 12 Febbraio
Nessun evento
Events for 13 Febbraio
Nessun evento
Events for 14 Febbraio
Events for 15 Febbraio
Nessun evento
Events for 16 Febbraio
Nessun evento
Events for 17 Febbraio
Events for 18 Febbraio
Events for 19 Febbraio
Nessun evento
Events for 20 Febbraio
Events for 21 Febbraio
Events for 22 Febbraio
Nessun evento
Events for 23 Febbraio
Events for 24 Febbraio
Events for 25 Febbraio
Events for 26 Febbraio
Nessun evento
Events for 27 Febbraio
Events for 28 Febbraio