Home Oltre il Volley Lettera aperta del presidente Fipav Cremona - Lodi Marco Spozio

Lettera aperta del presidente Fipav Cremona – Lodi Marco Spozio

Di Redazione

Alla Pallavolo del territorio Cremona Lodi….

Da 12 giorni ormai siamo diventati noti alle cronache di tutto il mondo, purtroppo non per i nostri risultati sportivi. Questo sta cambiando il nostro modo di vivere, soprattutto a qualcuno di noi che ha avuto la sfortuna di trovarsi nella ormai famosa “ZONA ROSSA”, purtroppo non possiamo essere noi a scrivere il nostro destino, abbiamo dovuto accettare che altri decidessero per noi; è sicuramente stato fatto tutto per aiutarci, per salvaguardarci, per proteggerci, e fin qui tutto bene, adesso però bisogna andare avanti, guardare avanti, perché……. DOBBIAMO ANDARE AVANTI!

Io, che insieme a molti, sono tra i fortunati che nonostante tutto vivo questa situazione senza restrizioni personali, non posso non pensare a chi è in quella che ormai è stata definita e assimilata alla causa di qualsiasi catastrofe mondiale. Per questo vi dico che dobbiamo reagire, dobbiamo stare vicini a chi sta vivendo queste situazioni surreali, a “quelli della bassa”, perché da adesso dovranno essere al massimo chiamati così.

Dico, per quello che riguarda la quotidianità, forza ci siamo quasi, fra poco tutto sarà finito; agli sportivi in generale sappiate che il mondo dello sport saprà essere diverso; ai pallavolisti dico: noi facciamo lo sport più bello del mondo, e vi aspetteremo in palestra perché non possiamo farlo da soli, voi abitate in dieci i comuni (cattivi), noi siamo i lodigiani, i cremaschi, i cremonesi, i casalaschi, in tutto facciamo 14, 12 più 2 liberi, per gli amici di Vo Euganeo, chiederemo una deroga, non possono non concedercela e se non lo faranno ce la prenderemo, e arriviamo a 15 e la squadra sarà completa, adesso fatevi avanti niente ci fermerà.

Prima di salutarvi però volevo chiedervi un ultimo gesto, in tutta questa emergenza ci sono state tante persone che hanno, stanno e continueranno a lavorare per tutti noi: i medici, gli infermieri, tutti nelle loro specialità e ruoli, chi guida le ambulanze, i volontari e i professionisti, il personale amministrativo della sanità, i carabinieri, i poliziotti, i finanzieri, i militari, i vigili del fuoco, la protezione civile, tutti quelli che a vario titolo stanno operando per gestire questa situazione, i dipendenti delle amministrazioni locali, i sindaci e i loro consiglieri comunali, gli amministratori provinciali, e regionali, facciamogli un grandissimo applauso, e diciamo loro

GRAZIE, GRAZIE.

(Fonte: comunicato stampa)

Febbraio

Marzo 2021

Aprile
L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
Events for 1 Marzo
Nessun evento
Events for 2 Marzo
Events for 3 Marzo
Events for 4 Marzo
Events for 5 Marzo
Nessun evento
Events for 6 Marzo
Events for 7 Marzo
Events for 8 Marzo
Nessun evento
Events for 9 Marzo
Events for 10 Marzo
Events for 11 Marzo
Events for 12 Marzo
Nessun evento
Events for 13 Marzo
Nessun evento
Events for 14 Marzo
Nessun evento
Events for 15 Marzo
Nessun evento
Events for 16 Marzo
Nessun evento
Events for 17 Marzo
Nessun evento
Events for 18 Marzo
Nessun evento
Events for 19 Marzo
Nessun evento
Events for 20 Marzo
Nessun evento
Events for 21 Marzo
Nessun evento
Events for 22 Marzo
Nessun evento
Events for 23 Marzo
Nessun evento
Events for 24 Marzo
Nessun evento
Events for 25 Marzo
Nessun evento
Events for 26 Marzo
Nessun evento
Events for 27 Marzo
Nessun evento
Events for 28 Marzo
Nessun evento
Events for 29 Marzo
Nessun evento
Events for 30 Marzo
Nessun evento
Events for 31 Marzo
Nessun evento