HomeSerie AA1 FemminileLa Vero Volley è incerottata ma non trema, Casalmaggiore cade in tre...

La Vero Volley è incerottata ma non trema, Casalmaggiore cade in tre set

Di Eugenio Peralta

Non bastano le assenze a fermare la Vero Volley Monza: anche con una formazione ben lontana dal sestetto ideale, la squadra di Marco Gaspari spadroneggia nel derby lombardo con la VBC Trasporti Pesanti Casalmaggiore, esibendo un dominio a tratti sconfortante per le ospiti. Bravo il tecnico di casa, ex di turno, a reinventare la formazione per l’assenza di Alessia Gennari, che lo costringe di fatto a “panchinare” anche Zakchaiou: ci pensa Candi a non far rimpiangere la compagna (10 punti a testa per lei e Danesi), ma soprattutto funziona a meraviglia in posto 4 la coppia formata da Katarina Lazovic (10 punti) e Anna Davyskiba (13), ben orchestrate dalla solita Orro.

L’infermeria pesa evidentemente molto di più in casa VBC, dato che l’assenza di Polina Rahimova rende le rosa praticamente inoffensive in attacco: Shcherban e compagne si affannano in recuperi difensivi e scambi infiniti, ma nessuno riesce a mettere giù palla (32% di squadra, con l’opposta Malual al 18%), anche perché la russa viene bersagliata dalla battuta monzese ed Ellen Braga è servita pochissimo. L’unica buona notizia per la squadra di Volpini è che l’opposta azera si rivede in campo, anche se solo per qualche scambio.

Con questo successo Monza raggiunge provvisoriamente Novara al secondo in classifica e soprattutto può concentrarsi serenamente sullo storico esordio in Champions League di mercoledì, sperando di poter recuperare Gennari, tassello troppo prezioso per concederlo a una corazzata come il VakifBank.

I SESTETTI – Formazione di partenza rivoluzionata per Gaspari, che deve rinunciare a Gennari (l’azzurra indossa la maglia del libero per un problema al ginocchio accusato contro Roma) e Mihajlovic. In diagonale con Orro c’è Van Hecke, al centro Candi e Danesi, Lazovic e Davyskiba come schiacciatrici, Parrocchiale libero. Casalmaggiore non recupera Rahimova e manda in campo Bechis in palleggio, Malual opposto, Guidi e Zambelli al centro, Braga e Shcherban in posto 4, Carocci come libero.

1° SET – Buona partenza delle monzesi, che piazzano subito il primo break con Candi e Davyskiba (4-2). Le ospiti si affidano a Shcherban e pareggiano sul 5-5, ma è immediato il controbreak firmato Danesi (7-5). Casalmaggiore resta in scia fino al 9-8, poi sono Lazovic e Candi a trascinare Monza al 12-8 che costringe Volpini a fermare il gioco. Al rientro è ancora la Vero Volley a imperversare con Candi e Davyskiba (14-10) e, dopo il secondo stop chiesto dall’allenatore ospite, Van Hecke sigla il 17-11.

Shcherban e Malual riducono le distanze (18-14) ma Candi si esalta, con attacco e muro sulla stessa opposta, per il 21-15 e Lazovic fa il resto per il più 7. Altra mini-rimonta di Casalmaggiore con Shcherban (22-18) e stavolta è Gaspari a chiamare time out. Lazovic fa uscire le padrone di casa dall’impasse (23-18), Van Hecke si procura 5 set point; Shcherban annulla il primo, poi ci pensa ancora la belga a chiudere sul 25-20.

2° SET – Si apre con il primo break della partita a favore di Casalmaggiore (0-2), subito però ricucito dalle padrone di casa. Un’invasione di Braga regala il 5-3, poi Danesi e Lazovic fanno la voce grossa per il 7-4. La VBC prova a restare in scia con Guidi (9-7) ma da lì in poi sostanzialmente non riesce più a mettere giù palla: Monza dilaga con il muro di Danesi (12-8), l’attacco di Lazovic (14-9) e quello di Van Hecke (16-9).

Volpini rompe gli indugi mandando in campo la diagonale Di Maulo-Rahimova e poi anche Szucs; dopo il 18-10 di Lazovic e Zambelli a limitare i danni con l’ace del 18-12. Candi a muro tiene saldamente avanti le sue (21-13) ed è sempre lei a firmare l’ace del 23-14. Danesi si procura il set point (24-16) e ancora Van Hecke chiude al secondo tentativo: 25-17.

3° SET – Squadre nuovamente in campo con i sestetti di partenza. Avvio tutto nel segno di Davyskiba: tre attacchi vincenti intervallati da quello di Van Hecke (gran recupero difensivo di Orro) per il 4-0 che costringe Volpini all’immediato time out. Si torna in campo ed è ancora Monza a imperversare con Orro (5-0) e Danesi (7-1); entra di nuovo Szucs.

Un sussulto d’orgoglio porta Casalmaggiore a recuperare 3 punti con Szucs, Shcherban e Malual (9-6) ma dura poco: ancora Davyskiba trascina le sue al 13-7 e Orro firma l’ace del 15-8. Torna in campo Rahimova (con lei anche White) e piazza subito due attacchi vincenti; il set però è in discesa per Monza, che vola sul 19-12 con la neoentrata Stysiak. Van Hecke tiene saldamente avanti le sue (21-14), Davyskiba si guadagna il match point (24-17) e ci pensa Danesi a mettere giù il 25-18.

Vero Volley Monza-VBC Trasporti Pesanti Casalmaggiore 3-0 (25-20, 25-17, 25-18)
Vero Volley Monza: Lazovic 10, Stysiak 1, Negretti, Boldini, Gennari (L) ne, Van Hecke 16, Orro 3, Parrocchiale (L), Danesi 10, Bole ne, Zakchaiou ne, Davyskiba 13, Candi 10, Moretto ne. All. Gaspari.
VBC Trasporti Pesanti Casalmaggiore: Ferrara (L) ne, Braga 5, Bechis 2, Mangani, Carocci (L), Guidi 1, White, Malual 7, Shcherban 13, Szucs 3, Di Maulo, Zambelli 2, Rahimova 3. All. Volpini.
Arbitri: Cruccolini e Vagni.
Note: Spettatori 812. Monza: battute vincenti 2, battute sbagliate 13, attacco 52%, ricezione 68%-50%, muri 4, errori 19. Casalmaggiore: battute vincenti 1, battute sbagliate 9, attacco 32%, ricezione 51%-30%, muri 2, errori 12.

CLASSIFICA
Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano* 21; Igor Gorgonzola Novara 17; Vero Volley Monza* 17; Savino Del Bene Scandicci 14; Unet E-Work Busto Arsizio 14; Il Bisonte Firenze 12; Reale Mutua Fenera Chieri* 12; Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore* 9; Volley Bergamo 1991 8; Bartoccini-Fortinfissi Perugia 7; Bosca S.Bernardo Cuneo 6; Acqua & Sapone Roma Volley Club 6; Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia 5; Delta Despar Trentino 5.
*Una partita in più

Gennaio 2022

L
M
M
G
V
S
D
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
Events for 29 Dicembre
Events for 30 Dicembre
Events for 1 Gennaio
Nessun evento
Events for 2 Gennaio
Events for 3 Gennaio
Events for 4 Gennaio
Nessun evento
Events for 5 Gennaio
Events for 6 Gennaio
Events for 7 Gennaio
Nessun evento
Events for 8 Gennaio
Nessun evento
Events for 9 Gennaio
Events for 10 Gennaio
Nessun evento
Events for 11 Gennaio
Nessun evento
Events for 12 Gennaio
Events for 13 Gennaio
Events for 14 Gennaio
Nessun evento
Events for 15 Gennaio
Events for 16 Gennaio
Events for 17 Gennaio
Nessun evento
Events for 18 Gennaio
Nessun evento
Events for 19 Gennaio
Events for 20 Gennaio
Events for 21 Gennaio
Nessun evento
Events for 22 Gennaio
Events for 23 Gennaio
Events for 24 Gennaio
Nessun evento
Events for 25 Gennaio
Events for 26 Gennaio
Events for 27 Gennaio
Nessun evento
Events for 28 Gennaio
Nessun evento
Events for 29 Gennaio
Events for 30 Gennaio
Events for 31 Gennaio
Nessun evento
Events for 2 Febbraio
Events for 3 Febbraio
Events for 5 Febbraio
Events for 6 Febbraio