La Tonno Callipo chiude in parità l’allenamento congiunto con Catania

119
Foto Volley Tonno Callipo

Di Redazione

A distanza di tre settimane dall’inizio del campionato di Serie A2, la Tonno Callipo Vibo Valentia prosegue senza interruzioni il suo lavoro di preparazione. Ieri pomeriggio, al PalaValentia, i giallorossi hanno affrontato nel terzo allenamento congiunto della stagione la Farmitalia Catania, formazione di Serie A3 guidata dall’ex Waldo Kantor (a Vibo nel 2016-2017). 2-2 il punteggio finale della contesa, in cui il tecnico brasiliano Cezar Douglas ha mescolato le carte nel corso dei quattro set, schierando un sestetto inedito composto dai giovani Maccarone e Beluomo al centro, da Terpin in posto 4 accanto a Fedrizzi, da Cavaccini come libero e dalla diagonale Orduna-Buchegger.

Nel terzo set in campo Tallone per Terpin e nel parziale finale Piazza per Orduna e Bellia per Buchegger. Sono rimasti completamente a riposo il giovane libero Carta oltre a Mijailovic, Candellaro e Tondo. La squadra etnea si è aggiudicata il primo e quarto parziale sempre con identico punteggio di 21-25, mentre i giallorossi si sono imposti in maniera agevole 25-14 nella frazione centrale e nella seconda soltanto ai vantaggi.

Come è inevitabile in questa fase della preparazione il tecnico sta cercando di trovare la quadra al termine della sesta settimana di allenamento, che si completerà oggi con una seduta mattutina di pesi e tecnica. Tra le fila della Tonno Callipo degne di nota sono le prestazioni dell’austriaco Buchegger, autore di 18 punti con 2 ace, 3 muri punto e il 52% di positività in attacco, e dello schiacciatore Fedrizzi, che ha siglato 17 punti con 3 ace e un muro vincente. Prestazione condita da un buon 62% di positività in ricezione. Utili indicazioni anche dai giovani Maccarone e Belluomo.

Ancora assente giustificato il centrale Balestra, impegnato con la nazionale Under 20 nei Campionati Europei di categoria. Brillanti la regia del capitano Orduna, l’incisività in attacco dello schiacciatore Terpin e la solidità in difesa e ricezione dell’esperto libero Cavaccini. Sul fronte della formazione siciliana i migliori realizzatori sono stati l’opposto Casaro e lo schiacciatore Vaskelis, autori entrambi di 18 punti con il 60% in attacco per il primo e il 52% per il secondo.

Il ritorno in palestra per la Tonno Callipo è fissato per lunedì pomeriggio e in settimana sono in programma due impegni probanti nel triangolare che si svolgerà a Corigliano, giovedì 22 e venerdì 23 settembre, con le sfide contro Castellana Grotte e i greci dell’Olympiacos Pireo, nelle cui fila militano l’ex regista azzurro Travica e lo sloveno Stern.

Tonno Callipo Vibo Valentia-Farmitalia Catania 2-2 (21-25, 25-14, 27-25, 21-25)
Tonno Callipo Vibo Valentia: Orduna 2, Buchegger 18, Maccarone 5, Belluomo 8, Terpin 9, Fedrizzi 17, Cavaccini (L), Tallone 3, Piazza 1, Bellia 5, Mijailovic n.e., Candellaro n.e., Carta (L) n.e.. Tondo n.e. Allenatore: Cezar Douglas; Assistant coach: Francesco Racaniello.
Farmitalia Catania: Fabroni 1, Casaro 18, Frumuselu 4, Jeroncic 3, Vaskelis 18, Di Sabato 9, Zito (L), Tasholli 2, Maccarone (L), Nicotra, Battaglia, Smiriglia 2, Fichera. Allenatore: Waldo Kantor; Assistant coach: Mauro Puleo.
Note: Vibo: ace 9, battute sbagliate 20, muri vincenti 7, errori: 26; attacco 50%, ricezione 57% positiva, 24% perfetta, punti realizzati: 68; Catania: ace 7, battute sbagliate 21, muri vincenti 7, errori: 32; attacco 47%, ricezione 39% positiva, 21% perfetta, punti realizzati: 57; durata set: 23’, 21’, 30’, 24’. Totale: 98′.

(fonte: Comunicato stampa)