HomeAttività internazionaleCEV CupLa Saugella Monza conquista la prima CEV Cup della sua storia!

La Saugella Monza conquista la prima CEV Cup della sua storia!

Di Redazione

La Saugella Monza conquista per la prima volta nella sua storia la CEV Cup femminile: la finale di ritorno sul campo del Galatasaray è un trionfo per la squadra di Gaspari, che si aggiudica la sfida per 3-0 proprio come nella gara di andata. Un trionfo storico per la squadra del Consorzio Vero Volley, al suo secondo successo internazionale dopo la Challenge Cup del 2019.

Serve a poco al Galatasaray recuperare le assenti della scorsa settimana – un’irriconoscibile Olesia Rykhliuk, Uygur e Cayirgan – e anche mettere in campo tutti i mezzi leciti e meno leciti per ribaltare il risultato (come un folto drappello di tifosi presente al palazzetto nonostante le porte chiuse): è totale il dominio delle monzesi, che si aggiudicano in scioltezza i primi due set decisivi per l’assegnazione del trofeo, dando poi spazio alle seconde linee nel terzo. Superlative Alessia Orro, premiata come MVP del match, e Floortje Meijners, ma è ancora una volta soprattutto il muro a fare la differenza a favore della Saugella: 16 block vincenti a 2, 4 di Danesi e 3 a testa per Van Hecke e Begic.

Il primo trofeo europeo assegnato nella stagione va dunque a una squadra italiana: è la quattordicesima volta in assoluto e la seconda consecutiva, dato che l’ultima edizione disputata (nel 2019) era stata vinta da Busto Arsizio. Proprio in quell’occasione avevano già conquistato la Coppa Orro e Meijners, che con questo trofeo sale a quota 3 (lo aveva già sollevato nel 2012, sempre a Busto). Per tutti gli altri protagonisti si tratta del primo successo in Europa escluse Begic e Orthmann che avevano vinto la Challenge di due anni fa.

La cronaca:
Gaspari parte con Orro-Van Hecke, Heyrman e Danesi al centro, Meijners e Begic bande e Parrocchiale libero. Il Galatasaray risponde con Akin-Rykhliuk, Eroglu ed Uygur al centro, Onal e Kosheleva schiacciatrici e Karadayi libero.

Inizio punto a punto, con la Saugella brava a ricucire il primo break turco (4-2), mettendo la testa avanti con Van Hecke e Meijners, 8-6 e Cuneyligil chiama time-out. Alla ripresa del gioco continua il momento sì delle monzesi, con un muro a testa di Begic e Orro a valere l’11-7. L’errore di Begic dopo l’assolo di Kosheleva avvicina per un attimo le turche, 11-10, incapaci di contenere l’accelerazione delle italiane con una scatenata danesi a muro e una Meijners devastante in attacco, 17-12. Ancora le padrone di casa a tentare la reazione con due giocate di Kosheleva, ma due sbavature del Galatasaray dopo i lampi di Van Hecke regalano il set, 25-17, alla Saugella Monza.

Stessi sestetti in campo nel secondo set e ancora Saugella Monza scatenata con Van Hecke e Meijners a martellare forte (4-1). Dopo il time-out chiamato da Cuneyligil, prosegue il trend positivo delle italiane con i muri di Heyrman su Kosheleva, di Van Hecke su Onal, 9-4. Il Galatasaray fatica ad imprimere ritmo al servizio, a differenza delle monzesi, lucidissime in questo fondamentale e chirurgiche in contrattacco. Aydin prende il posto di Rykhliuk, ma sempre Monza avanti 15-8 complici le sbavature delle turche ed il muro di Van Hecke su Onal (17-9).

Kosheleva sprona le sue con due attacchi vincenti (19-12), Begic e Meijners però spingono bene per le rosablù (21-14). Pallonetto vincente di Orro, primo tempo di Danesi e Monza che mette la freccia, 23-14. Le turche tentano il tutto per tutto con Kosheleva arrivano fino al 24-19, ma il muro di Danesi sulla banda della turca regala il set, 25-19, e la matematica conquista della CEV Cup per la Saugella Monza.

Nel terzo set Gaspari inserisce Carraro in diagonale con Obossa, Squarcini e Danesi centrali, Orthmann e Davyskiba schiacciatrici e Negretti libero. Subito lombarde determinate con due muri di Obossa e una pipe di Orthmann a valere il vantaggio, 6-4. Obossa e Davyskiba trainano la Saugella (14-11), ma il Galatasaray acciuffa il pari con la fast di Uygur e l’errore di Davyskiba (15-15). Equilibrio fino al 17-17, poi fast di Squarcini e diagonale di Orthmann a valere il break Saugella, 19-17. Finale tutto monzese, con Obossa, Orthmann e Davyskiba a regalare il match alle italiane, 3-0. 

LE PAROLE DI MARCO GASPARI

LE VOCI DI EDINA BEGIC E LAURA HEYRMAN

Galatasaray HDI Istanbul-Saugella Monza 0-3 (17-25, 19-25, 19-25)
Galatasaray HDI Istanbul: Aydin 7, Karadayi (L), Ericek ne, Eroglu 2, Cayirgan (L), Akin 2, Uygur 4, Keskez ne, Onal 5, Karaagac, Kosheleva 14, Salih, Hacimustafaoglu, Rykhliuk 3. All. Guneyligil.
Saugella Monza: Carraro, Squarcini 4, Heyrman 6, Negretti (L), Van Hecke 10, Orro 4, Begic 6, Danesi 5, Orthmann 4, Meijners 9, Obossa 4, Davyskiba 2, Parrocchiale (L). All. Gaspari.
Arbitri: Vasileiadis (Grecia) e Jankovic (Serbia).
Note: Incontro disputato a porte chiuse. Galatasaray: battute vincenti 0, battute sbagliate 9, attacco 33%, ricezione 58%-40%, muri 2, errori 21. Monza: battute vincenti 2, battute sbagliate 7, attacco 39%, ricezione 51%-30%, muri 16, errori 18.

(fonte: Comunicato stampa)

Giugno 2021

L
M
M
G
V
S
D
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
1
2
3
4
Events for 31 Maggio
Events for 1 Giugno
Events for 2 Giugno
Events for 3 Giugno
Events for 4 Giugno
Events for 5 Giugno
Events for 6 Giugno
Events for 7 Giugno
Events for 8 Giugno
Events for 9 Giugno
Events for 10 Giugno
Events for 11 Giugno
Events for 12 Giugno
Events for 13 Giugno
Events for 14 Giugno
Events for 15 Giugno
Events for 16 Giugno
Events for 17 Giugno
Events for 18 Giugno
Events for 19 Giugno
Events for 20 Giugno
Events for 21 Giugno
Events for 22 Giugno
Events for 23 Giugno
Events for 24 Giugno
Nessun evento
Events for 25 Giugno
Nessun evento
Events for 26 Giugno
Nessun evento
Events for 27 Giugno
Nessun evento
Events for 28 Giugno
Nessun evento
Events for 29 Giugno
Nessun evento
Events for 30 Giugno
Nessun evento