Home Attività internazionale CEV Cup La Lokomotiv Novosibirsk si aggiudica il primo derby russo di CEV Cup

La Lokomotiv Novosibirsk si aggiudica il primo derby russo di CEV Cup

Di Redazione

Va alla Lokomotiv Novosibirsk il primo round della semifinale tutta russa di CEV Cup maschile contro lo Zenit San Pietroburgo, l’unica gara internazionale regolarmente disputata per almeno un mese. La squadra di casa, nell’incontro disputato oggi a porte chiuse, si impone per 3-1 al termine di una gara equilibratissima, con quattro set decisi in volata. Alla Lokomotiv, che ha chiuso al primo posto la regular season del campionato russo e ospiterà la Final Six, basterà vincere due set nella gara di ritorno per qualificarsi alla finale.

La squadra di Konstantinov ha fatto meglio degli avversari a muro, con 12 vincenti di squadra e 5 del centrale della nazionale Iliyas Kurkaev, e in ricezione, con il serbo Marko Ivovic (62% di positiva) in grande evidenza. Il top scorer è stato lo schiacciatore Sergej Savin con 19 punti. Dall’altra parte della rete 25 punti di Gyorgy Grozer, con il 54% in attacco, e 15 di Oreol Camejo. L’incontro di ritorno a San Pietroburgo si giocherà giovedì 26 marzo alle 17.30 italiane, salvo novità.

La CEV, che ha rinviato tutte le competizioni a data da destinarsi a causa dell’emergenza coronavirus, ha invece confermato la semifinale in quanto disputata tra due squadre della stessa nazione (anche gli arbitri designati sono russi). In Russia, però, la situazione è già cambiata e le squadre hanno concordato con la Federazione di giocare a porte chiuse le restanti gare dei play off, mentre il Gazprom-Ugra si è ritirato rinunciando alla trasferta a Mosca. Un recente sondaggio di Sport Business Gazeta, comunque, ha rivelato che i giocatori sono in maggioranza contrari a una sospensione.

Lokomotiv Novosibirsk-Zenit San Pietroburgo 3-1 (25-22, 25-23, 23-25, 25-22)
Lokomotiv Novosibirsk: Martynyuk (L), Abaev, Savin 19, Bakun 11, Shcherbinin 13, Drzyzga 3, Ermakov (L), Tkachev, Ivovic 9, Kruglov 5, Lyzik ne, Rodichev ne, Kazachenkov, Kurkaev 13. All. Konstantinov.
Zenit San Pietroburgo: Iakovlev 8, Divis 1, Kovalev 1, Krivitchenko (L), Ashchev ne, Grozer 25, Ursov 4, Philippov 10, Poroshin, Podrebinkin 1, Camejo 15, Andreev (L), Safonov ne, Pozdniakov ne. All. Sammelvuo.
Arbitri: Pashkevich (Russia) e Ryabtsov (Russia).
Note: Incontro disputato a porte chiuse. Lokomotiv: battute vincenti 3, battute sbagliate 18, attacco 54%, ricezione 66%-32%, muri 12, errori 27. Zenit: battute vincenti 4, battute sbagliate 17, attacco 52%, ricezione 56%-29%, muri 7, errori 25.

(fonte: Cev.eu)

Dicembre

Gennaio 2021

Febbraio
L
M
M
G
V
S
D
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
Events for 28 Dicembre
Events for 29 Dicembre
Events for 30 Dicembre
Events for 1 Gennaio
Nessun evento
Events for 2 Gennaio
Events for 3 Gennaio
Events for 4 Gennaio
Nessun evento
Events for 5 Gennaio
Events for 6 Gennaio
Events for 7 Gennaio
Events for 8 Gennaio
Nessun evento
Events for 9 Gennaio
Events for 10 Gennaio
Events for 11 Gennaio
Nessun evento
Events for 12 Gennaio
Events for 13 Gennaio
Events for 14 Gennaio
Events for 15 Gennaio
Nessun evento
Events for 16 Gennaio
Events for 17 Gennaio
Events for 18 Gennaio
Nessun evento
Events for 19 Gennaio
Events for 20 Gennaio
Events for 21 Gennaio
Events for 22 Gennaio
Nessun evento
Events for 23 Gennaio
Events for 24 Gennaio
Events for 25 Gennaio
Nessun evento
Events for 26 Gennaio
Events for 27 Gennaio
Events for 28 Gennaio
Events for 29 Gennaio
Nessun evento
Events for 30 Gennaio
Events for 31 Gennaio