Grottazzolina meglio di Ravenna nell’ultima amichevole prima del debutto

81
Foto Porto Robur Costa 2030

Di Redazione

Finisce con una sconfitta per 3-1 l’ultimo test amichevole della Consar Rcm Ravenna in preparazione al debutto in campionato di domenica 9 ottobre. La squadra romagnola resta a bocca asciutta sul campo di un’ottima Videx Yuasa Grottazzolina, che si dimostra già in forma per la nuova stagione.

Bonitta sceglie all’inizio il sestetto con la diagonale Coscione-Bovolenta, il duo Orioli-Pinali in attacco e Arasomwan-Comparoni al centro, con Goi libero, passando poi a testare nel ruolo di opposto Pol nel terzo set e Arasomwan nel quarto, parziale in cui gioca Ceban in attacco al posto di Pinali, anche questa volta in doppia cifra con 11 punti. La superiorità ravennate a muro (14 vincenti contro i 8 dei marchigiani) e il buon bottino di Arasomwan e Comparoni (12 punti a testa, con il primo capace di fissare un sontuoso 79% in attacco) non bastano per limitare lo scatenato terzetto d’attacco della Videx, con il danese Nielsen mattatore con 24 punti, e Vecchi e Ferrini con 17 punti a testa all’attivo.

Videx Yuasa Grottazzolina-Consar RCM Ravenna 3-1 (25-23, 20-25, 25-20, 25-16)
Videx Yuasa Grottazzolina: Marchiani 2, Nielsen 24, Focosi 9, Cubito 1, Ferrini 17, Vecchi 17, Romiti (lib.), Bartolucci 4. Ne: Giorgini (lib.), Pison, Mandolini, Leli. All.: Ortenzi.
Consar RCM Ravenna: Coscione 5, Bovolenta 3, Arasomwan 12, Comparoni 12, Pinali 11, Orioli 6, Goi (lib.), Orto (lib.), Pol 9, Mancini 1, Truocchio, Ceban 2. Ne: Tomassini. All.: Bonitta.
Note: Durata set: 22’, 20’, 21’, 20’ tot. 83’. Grottazzolina (5 bv, 15 bs, 8 muri, 8 errori, 60% attacco, 50% ricezione, 22% perf.), Ravenna (4 bv, 12 bs, 14 muri, 9 errori, 48% attacco, 51% ricezione, 17% perf.).

(fonte: Comunicato stampa)