Geetit Bologna, finisce in parità l’allenamento congiunto con Mantova

54
Foto Pallavolo Bologna

Di Redazione

Un pareggio per la Geetit Bologna: si è concluso sul 2-2 l’allenamento congiunto che la squadra felsinea ha disputato contro Il Gabbiano Mantova di Serie B, dopo quattro set combattutissimi e tutti chiusi con il minimo distacco (25-23 nei primi tre, 31-29 per Bologna il quarto). Per i bolognesi, coach Marco Marzola ha schierato Lugli-Lusetti nella diagonale principale, Orazi e Ballan al centro, Guerrini e Maletti come schiacciatori e Gabrielli da libero, provando poi diversi cambi nel corso del match.

È stata una partita tosta – ammette Matteo Lusetti perché arriviamo da una settimana di lavoro intenso. Stiamo provando diverse situazioni di gioco cercando di perfezionarlo giorno dopo giorno. Incontri del genere ci aiutano a lavorare su tutte le imprecisioni in vista del 9 ottobre“.

Nel corso dei set il tecnico prova diversi cambi, prima ruotando gli schiacciatori, poi i palleggiatori e in chiusura centrali e opposti. 

Bologna continua a raccoglie sempre più materiale su cui studiare individuando lacune e punti di forza.

Matteo Lusetti: “È stata una partita tosta perché arriviamo da una settimana di lavoro intenso. Stiamo provando diverse situazioni di gioco cercando di perfezionarlo giorno dopo giorno. Incontri del genere ci aiutano a lavorare su tutte le imprecisioni in vista del 9 Ottobre.”

Dobbiamo essere contenti di come si è evoluta la partita – aggiunge Marco Malettisiamo cresciuti set dopo set nella fase break, ed era esattamente uno dei punti su cui ci eravamo prefissati di lavorare. Faccio i complimenti a Mantova, conscio che il risultato rispecchia esattamente l’andamento della partita. Avremmo potuto commettere meno imperfezioni alla fine del primo e terzo set, ma fondamentalmente vincere non era il nostro obiettivo primario“.

Geetit Pallavolo Bologna-Il Gabbiano Mantova 2-2 (23-25, 25-23, 23-25, 31-29) 
Geetit Bologna: Ballan 9, Venturi 2, Donati 2, Guerrini 10, Govoni 0, Lugli 20, Lusetti 3, Orazi 7, Maletti 17, Vinti 4, Gabrielli (L), Oliva 2, Grottoli n.e. 

(fonte: Comunicato stampa)