Home Giovanili FIPAV Cremona Lodi: Trofeo delle Province 2018

FIPAV Cremona Lodi: Trofeo delle Province 2018

Di Redazione

Una manifestazione che vedrà in campo i migliori atleti e le migliori atlete del territorio”. Si alza il sipario sul Trofeo delle Province edizione 2018 con le parole del Presidente del Comitato Territoriale FIPAV Cremona Lodi, Luca Pavesi, ad aprire la conferenza stampa di presentazione tenutasi nel tardo pomeriggio di ieri, giovedì 7 giugno presso la palestra di via del Cambonino a Cremona.

Un torneo che si disputerà nel fine settimana a Boario Terme, a cui partecipano le selezioni di ogni Comitato Territoriale della regione Lombardia e dove si sfidano le eccellenze della pallavolo locale per quanto riguarda la categoria UNDER14 Femminile e UNDER15 Maschile. Si tratta di un appuntamento annuale con il torneo e con la prima maglia che potremmo associare a quella azzurra.

Le selezioni, infatti, sulla base dei criteri di composizione e struttura, sono paragonabili alle Nazionali, in scala.” Un’edizione particolare quella che inizierà nella giornata di sabato 9 giugno perché “si tratta della prima partecipazione ufficiale del nostro Comitato che, seppur attivo sin dalla fusione dei due precedenti Comitati di Cremona e Lodi avvenuta a metà dello scorso campionato e quindi anche nell’edizione 2017 del Trofeo, ha iniziato formalmente la sua attività soltanto a partire da questa stagione.”

Una prima volta con un precedente, dunque, “e due conferme: quelle dei Selezionatori Barbieri e Piazzi rispettivamente per le rappresentative femminile e maschile, che lo scorso anno hanno ottenuto, entrambi, un quarto posto. L’augurio per questa edizione è quello riuscire ad ottenere un miglior piazzamento, sebbene sia chiaro che i risultati non dipendano solo dalle panchine.”

Si tratta, infatti, di un lavoro di staff e organico. “A questo proposito – ha concluso il Presidente – un ringrazamento per il lavoro svolto e quello che svolgerà in questo fine settimana va al Responsabile delle Selezioni e coordinatore, Antonio Clementi, che alla parte burocratica assomma quella organizzativa.

E parte dai ringraziamenti anche Leonardo Barbieri, Selezionatore della Rappresentativa Femminileai club e alle famiglie, che in questo mese e mezzo di avvicinamento al Trofeo ci hanno dato tutto il supporto di cui avevamo bisogno per i 18 allenamenti e 2 tornei disputati.

L’obiettivo non era soltanto quello di arrivare a selezionare le 13 ragazze, la squadra che disputerà il torneo, infatti, ma di coinvolgere più atlete in questa esperienza, in questo cammino che è partito con un gruppo di 100 giocatrici.

A questo aggiungo i complimeti alla Federazione che oltre a Fabio Perazzoli, con cui collaboro da anni e che oltre al ruolo di vice allenatore ricopre anche quello di preparatore atletico, ha dato la possibilità ad altri tre ragazzi di far parte dello staff e di lavorare, di vivere un’esperienza che spero e penso sia stata e sarà formativa.” Molto lavoro alle spalle, dunque.

Ora “è il momento di vedere i frutti di quanto costruito, con i risultati che vanno oltre le classifiche e che saranno a beneficio tanto delle singole atlete che delle squadre di provenienza. Anche per questo – conclude Barbieri – in prospettiva credo bisognerà lavorare anche sui numeri, per cercare di lavorare anche sulle quantità.”

Problemi di numeri anche per Massimo Piazzi, Selezionatore della Rappresentativa Maschile, che ha dato inizio al viaggio verso il Trofeo delle Province in una maniera diversa rispetto al collega, ovvero “visionando i giocatori durante gli allenamenti e le gare del campionato.

Ma ritrovandoci a fare i conti con due problemi: da una parte quello legato a un territorio di competenza tanto vasto e il conseguente problema delle distanze da coprire, dall’altra quello del numero più esiguo di squadre e giocatori, rispetto al comparto femminile: una difficoltà che riguarda il nostro paese tutto, non solo il territorio. Una situazione, quimdi, che ci porta a lavorare ancora di più sul vesante qualitativo, cercando di far crescere tecnicamente il più possibile i ragazzi.

Quei ragazzi che questa sera sono qui con noi, in attesa dell’ultimo allenamento prima della partenza alla volta di Boario Terme dove si troveranno a lottare con compagini più attrezzate sia dal punto di vista tecnico che fisico. Ma siamo pronti anche a questo, sapendo di affrontare già nel primo girone due avversari di calibro come le Selezioni di Pavia e Milano. Spero di vedere in campo la determinazione e anche la tranquillità, perché non ci sono risultati per impossibili, ma partite tutte da giocare”.

Problemi comuni, dunque, su cui lavorare. “Non solo noi ma anche noi. Quello che auspichiamo per il futuro, quindi, è un’inversione di tendenza e una diminuzione del calo dell’abbandono, che è uno degli obbiettivi anche del progetto VolleyS3 e della figura dello Smart Coach.”

E il raduno conclusivo della stagione del VolleyS3 provinciale a Pizzighettone dello scorso fine settimana, con l’altissimo numero di adesioni e il grande successo ottenuto “è un segnale. Speriamo – conclude – che si continui in questo senso di marcia.”

E a proposito di strada, Antonio Clementi, Responsabile delle Selezioni ha annunciato “che nessuno rimarrà a piedi! Il Comitato, infatti, si è premurato di fornire la possibilità di due pullman, anziché uno come pensato inizialmente, che permetteranno la totale indipendenza negli spostamenti delle due rappresentative. La partenza è fissata nel pomeriggio di venerdì 8 giugno.”

Spazio poi anche alle attività riguardanti il beachvolley, con il Trofeo delle Province che avrà luogo a Cellatica (BS) nelle fine settimana del 16 e 17 giugno.

Chiusura, infine, con la parola ai protagonisti, pronti “a vivere un torneo molto bello dove ci si diverte – racconta Luca Schiroli, capitano della Selezione Maschilevivendo ogni anno un’esperienza importante, che ci permette di confrontarci con squadre e giocatori di alto livello. Il risultato si può dire secondario rispetto all’opportunità offerta.” Concorde anche Davide Ruggeri, che al Trofeo è stato protagonista anche nella scorsa edizione in cui “è andata meglio di due anni fa. Anche le aspettative erano più alte e ci siamo comportati meglio come squadra. Il risultato poi si è visto.”

Solo poche, dunque, quelle che separano dall’inizio dell’edizione 2018 del Trofeo delle Province, la manifestazione che ogni anno vede protagoniste le Selezioni territoriali della Lombardia per le categorie UNDER14 Femminili e UNDER15 Maschili e organizzata dal Comitato Regionale FIPAV Lombardia nell’ambito del progetto Kinderiadi in collaborazione con il Comitato Territoriale di Brescia. Ad attendere atleti e atlete sarà una due giorni di torneo a cui parteciperanno le selezioni di tutti i Comitati Territoriali della Lombardia e che si svolgerà nelle giornate di sabato 9 e domenica 10 giugno in Vallecamonica, in sei comuni delle province di Bergamo e Brescia.

La partenza delle squadre che rappresenteranno il Comitato Territoriale FIPAV Cremona Lodi è prevista nella giornata di venerdì 8 giugno 2018.

La formula, già sperimentata nella scorsa edizione, prevede la suddvisione delle 9 squadre partecipanti, tanto femminili che maschili e una per ogni Comitato Territoriale, in 3 gironi che si affronteranno nella mattinata di sabato 9 giugno (di seguito la composizione, in dettaglio).

Nel pomeriggio della prima giornata di gare, ancora, si giocheranno ulteriori 3 gironi comprendenti ciascuno una prima, una seconda e una terza classificata della prima fase, per poter stilare, così, una classifica generale e determinate per disegnare il programma gare della domenica, sulla base del piazzamento delle Selezioni. Nella mattinata di domenica 10 giugno, infatti, le prime 4 formazioni classificate si sfiderano nella fase delle semifinali, mentre la quinta e sesta si sfideranno nella finale per il quinto posto.

La settima, ottava e nona, invece, disputeranno un girone a 3 per definire la posizione finale. Novità dell’edizione 2018 per quanto riguarda i set: ogni gara sarà al meglio dei 3 set ma solo i primi due termineranno a 25 punti mentre il terzo, eventuale, terminerà a 15.

La finale che assegnerà il titolo si disputerà nel pomeriggio di domenica 10 giugno al PalaCBL di Costa Volpino (BG).

I gironi della prima fase, sorteggiati al Centro Pavesi FIPAV di Milano sulla base del

ranking delle ultime tre edizioni, sono i seguenti:

FEMMINILE

Girone A: Bergamo, Pavia, Sondrio.

Girone B: Milano Monza Lecco, Cremona Lodi, Mantova.

Girone C: Varese, Como, Brescia.

MASCHILE

Girone A: Milano Monza Lecco, Pavia, Cremona Lodi.

Girone B: Varese, Brescia, Como.

Girone C: Bergamo, Mantova, Sondrio.

Il Dirigente accompagnatore delle Selezioni che rappresenteranno il Comitato Territoriale FIPAV Cremona Lodi sarà il sig. Antonio Clementi, che seguirà in loco la manifestazione e supporterà gli staff tecnici così composti:

RAPPRESENTATIVA FEMMINILE

Selezionatore Barbieri Leonardo

Vice Selezionatore Parazzoli Fabio

Allenatori  Varazzani Andrea, Ghida Marco, Romitti Alan

RAPPRESENTATIVA MASCHILE

Selezionatore Piazzi Massimo

Allenatori  Borghesi Emanuele, Sposimo Fabio

Fisioterapista Balestrieri Giorgio

Sarà possibile seguire in tempo reale lo svolgimento dell’evento, collegandosi al sito http://www.kinderiadivolley.it/TDP-Lombardia/2018/pagina-index dove saranno disponibili tutte le informazioni, i risultati e le gallery fotografiche della manifestazione.

Sulla pagina fb del Comitato https://www.facebook.com/fipavcremonalodi, inoltre, sono disponibili i video della conferenza stampa di presentazione

In allegato al comunicato, insieme all’elenco atlete e atleti selezionati, le interviste ai Selezionatori Leonardo Barbieri e Massimo Piazzi realizzate nel mese di maggio.

 

(Fonte: comunicato stampa)

Aprile 2021

L
M
M
G
V
S
D
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
1
2
Events for 29 Marzo
Events for 30 Marzo
Events for 31 Marzo
Events for 1 Aprile
Events for 2 Aprile
Events for 3 Aprile
Events for 4 Aprile
Events for 5 Aprile
Nessun evento
Events for 6 Aprile
Nessun evento
Events for 7 Aprile
Events for 8 Aprile
Nessun evento
Events for 9 Aprile
Nessun evento
Events for 10 Aprile
Events for 11 Aprile
Events for 12 Aprile
Events for 13 Aprile
Nessun evento
Events for 14 Aprile
Events for 15 Aprile
Events for 16 Aprile
Nessun evento
Events for 17 Aprile
Events for 18 Aprile
Events for 19 Aprile
Nessun evento
Events for 20 Aprile
Events for 21 Aprile
Events for 22 Aprile
Nessun evento
Events for 23 Aprile
Nessun evento
Events for 24 Aprile
Nessun evento
Events for 25 Aprile
Nessun evento
Events for 26 Aprile
Nessun evento
Events for 27 Aprile
Nessun evento
Events for 28 Aprile
Nessun evento
Events for 29 Aprile
Nessun evento
Events for 30 Aprile
Nessun evento
Events for 1 Maggio