Final Four, al Coni grande presentazione per il 29-30 aprile

145

Si è tenuta questa mattina alla Sala Giunta del Coni a Roma la presentazione della “DHL 2017 Champions League Final Four Men” che, dopo sei anni di assenza dal palcoscenico del volley italiano, tornerà il 29 e 30 aprile nella splendida cornice del PalaLottomatica. DHL Express Italia, leader mondiale nel trasporto aereo espresso, è il “Title Sponsor” dell’evento e affiancherà la Sir Sicoma Colussi Perugia, già semifinalista e società organizzatrice. Alla presentazione sono intervenuti portando il loro saluto: Giovanni Malagò, Presidente Coni; Alberto Nobis, Amministratore Delegato DHL Express; Bruno Cattaneo, Presidente della Federazione Italiana Pallavolo; Gino Sirci, Presidente Sir Sicoma Colussi Perugia; Lorenzo Bernardi, Allenatore della squadra perugina. Ospite d’onore Ivan Zaytsev, in qualità di testimonial DHL per il 2017 e giocatore della squadra umbra. Tra i presenti anche il Presidente di Coni Servizi Franco Chimenti e il Segretario Generale del Coni Roberto Fabbricini e l’ex-presidente federale Carlo Magri.

Molti gli interventi, tanti i ringraziamenti. “Ricordo ancora un fortunatissimo campionato europeo qui a Roma nel 2005 – ha detto il presidente del Coni Malagò– finito con un grande successo sportivo, di pubblico e di share. Per cui, quando c’è stata occasione per riportare a Roma la grande pallavolo ed una grande Final Four di Champions League è stata una grande gioia. Roma torna ad essere al centro di un evento internazionale di volley”.
Significativo anche l’intervento di Alberto Nobis, che nel 1989 la Champions League l’ha vinta da giocatore: “Per la nostra azienda supportare un evento come la Champions League Final Four significa fare squadra con i valori del sistema sportivo e in particolare con il mondo della pallavolo. Questo sport ha virtù come lo spirito di squadra, la lealtà e il rispetto comuni all’impegno che ogni giorno DHL mette in campo nelle sue attività e in relazione con clienti, collaboratori e investitori”.
Ivan Zaytsev, testimonial DHL: “Sono molto contento che un’azienda come DHL, creda nella pallavolo e nei suoi valori. Mi ha colpito molto il motto che l’azienda ha fatto suo, ovvero “Vivere la responsabilità”. Da oggi saremo responsabili insieme verso tutti gli appassionati di volley, e non solo, che verranno al PalaLottomatica a tifare la grande pallavolo.”.
Come sempre dirompente l’intervento di Gino Sirci: “L’idea di questa Final Four è nata l’anno scorso a Cracovia. Ho incontrato i vertici della Cev, ho visto un palazzetto pieno ed ho sognato una cosa del genere anche per noi. Così quest’anno ci ho provato. Poi ho avuto modo di parlare con Alberto Nobis e confesso che, ad accordo raggiunto, mi sono sentito raggiante ed oggi ringrazio DHL di essere al nostro fianco come Title Sponsor! La Final Four a Roma rappresenta per noi una sfida e soprattutto un modo per migliorare”.
Il colore giallo di DHL abbraccerà Roma e rimbalzerà fino a Milano, dove l’azienda internazionale darà vita ad un particolare evento di piazza. Un solo obiettivo: unire tutta Italia per sostenere la grande pallavolo, ospitata nella Capitale.