Europeo Under 19: oggi riposo poi le sfide decisive con Belgio e Ungheria

144
Foto Fipav

Giornata “out”, dove gli azzurrini possono prendersi la pausa necessaria prima dell’ultimo sprint nel Campionato Europeo Under 19 maschile in corso di svolgimento in Ungheria e Slovacchia.

Il bilancio recita due vittorie e una sconfitta per i ragazzi di Barbiero. . Per qualificarsi alle semifinali 1°-4° posto decisive saranno le ultime gare del girone, nelle quali gli azzurrini affronteranno prima il Belgio e giovedì l’Ungheria (ore 18). Dopo il passo falso contro la Russia Lavia e compagni non dovranno quindi più commettere errori a partire dalla delicata sfida di domani contro il Belgio: avversario diretto e secondo nel girone con 2 successi e 6 punti. Tutto è ancora nelle mani dell’Italia che in caso di due successi avrebbe la certezza di accedere alle gare che nel weekend assegneranno le medaglie continentali a Gyor.

“Nel primo match contro la Bulgaria – le parole del centrale Lorenzo Cortesia – siamo scesi in campo un po’ contratti, però con il carattere siamo venuti fuori da una situazione non facile. Con la Polonia, invece, sin dall’inizio li abbiamo messi sotto disputando una gran gara. Non abbiamo fatto altrettanto bene con la Russia, merito anche della loro ottima prestazione. Questo, però, è il passato perché a partire da domani ci aspettano due partite cruciali che decideranno il nostro torneo. Contro il Belgio mi aspetto un match difficile, nel quale noi dovremo essere bravi ad aggredirli.”

Nella Pool II, che si sta disputando a Puchov (Slovacchia), al primo posto si trova la Repubblica Ceca (3V 8p), seguita da Turchia (2V 6p) e Francia (2V 5p).

CLASSIFICHEPool I (Gyor): Russia 3V 8p, Belgio 2V 6p, Italia 2V 5p, Polonia 1V 4p, Ungheria 1V 2p, Bulgaria 0V 2p.

Pool II (Puchov): Rep. Ceca 3V 8p, Turchia 2V 6p, Francia 2V 5p, Finlandia e Romania 1V 3p, Slovacchia 0V 2p.

FORMULA – Al termine della prima fase giocata con il consueto round robin le prime due classificate di ciascuna pool (a Gyor e Puchov) accederanno alle semifinali, mentre le terze e le quarte giocheranno per la classifica dal quinto all’ottavo posto con le ultime due che saranno invece eliminate. Tutti gli incontri della fase finale si svolgeranno a Gyor. Le prime sei classificate della rassegna continentale conquisteranno poi la partecipazione ai Campionati del Mondo di categoria in programma dal 18 al 27 agosto in Bahrain, mentre le prime sette assieme all’Ungheria Paese Ospitante avranno la possibilità di partecipare all’European Youth Olympic Festival (EYOF) in programma a Gyor a luglio.

CALENDARIO

26 aprile

Pool I: Bulgaria-Polonia ore 15.30, Ungheria-Russia ore 18, Belgio-Italia ore 20.30.

Pool II: Rep. Ceca-Francia ore 15, Finlandia-Slovacchia ore 17.30, Turchia-Romania ore 20.

27 aprile

Pool I: Russia-Bulgaria ore 15.30, Italia-Ungheria ore 18, Polonia-Belgio ore 20.30.

Pool II: Francia-Finlandia ore 15, Romania-Rep. Ceca ore 17.30, Slovacchia-Turchia ore 20.

STREAMING – Le gare dell’Europeo Under 19 maschile saranno trasmesse in diretta streaming su Laola1TV qui