HomeSerie AA2 MaschileCuneo, Galaverna: "Puntiamo a un buon piazzamento in ottica Coppa Italia e...

Cuneo, Galaverna: “Puntiamo a un buon piazzamento in ottica Coppa Italia e playoff”

Di Redazione

Alla sua quarta stagione con la maglia di Cuneo, Andrea Galaverna è ormai una bandiera per la BAM Acqua San Bernardo. Intervistato dal Corriere Torino, lo schiacciatore classe 1994, racconta i suoi inizi e gli obiettivi di questa stagione.

Quando era emergente, nelle giovanili della società, visse da raccattapalle la stagione 2010, quella dell’unico e storico scudetto. «Emozioni incredibili che ancora mi porto dentro – dice -. Il Palazzetto strabordante di tifo e persone, i grandi scontri, io parte del tutto con tantissimi sogni nel cassetto».

Il più grande? «Vestire e difendere con onore la maglia del Cuneo ai massimi livelli».

In questo periodo purtroppo il Palazzo è vuoto, ma il calore dei tifosi non viene mal meno. «Ci fa comunque sentire la sua vicinanza preparando striscioni che ci accompagnano nel corso delle partite interne e spesso viene a salutarci prima delle trasferte. Ho un bel rapporto con i tifosi e ne vado fiero».

A Dronero fino a 14 anni, poi il passaggio nelle giovanili dell’allora Bre Banca Lannutti Cuneo. Titoli italiani under 18 e under 20 conquistati in categoria, il trofeo delle Regioni under 16, quindi l’inizio di un viaggio in Italia fondamentale per fare esperienza. «Prima in Calabria in A2, poi a Segrate in serie B, quindi la massima serie nelle Fila della Powervolley Milano, il trasferimento a Castellana Grotte con la Materdomini, ancora in massima serie con Milano e da quattro anni di nuovo a Cuneo, in serie B, A3, A2».

Con quali obiettivi, personali e di squadra? «Crescere e risalire ai massimi livelli. Nel girone d’andata abbiamo dimostrato il nostro valore. Ora dobbiamo ripeterci in quello di ritorno puntando a un buon piazzamento in ottica Coppa Italia e play-off. Non sarà facile perché sono tante le squadre attrezzate, ma ci proveremo».

Dopo due battute d’arresto, con Bergamo in casa e Siena in trasferta, bisogna subito reagire. «Ora pensiamo a ripartire proprio dal match casalingo di domenica prossima contro Castellana Grotte che affronteremo nuovamente tre giorni dopo nel recupero del match non disputato all’andata».

L
M
M
G
V
S
D
27
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
Events for 27 Settembre
Events for 1 Ottobre
Events for 2 Ottobre
Events for 3 Ottobre
Nessun evento
Events for 4 Ottobre
Nessun evento
Events for 5 Ottobre
Nessun evento
Events for 6 Ottobre
Nessun evento
Events for 7 Ottobre
Events for 8 Ottobre
Nessun evento
Events for 9 Ottobre
Events for 10 Ottobre
Events for 11 Ottobre
Nessun evento
Events for 12 Ottobre
Events for 13 Ottobre
Nessun evento
Events for 14 Ottobre
Nessun evento
Events for 15 Ottobre
Nessun evento
Events for 16 Ottobre
Events for 17 Ottobre
Events for 18 Ottobre
Nessun evento
Events for 19 Ottobre
Nessun evento
Events for 20 Ottobre
Events for 21 Ottobre
Events for 22 Ottobre
Nessun evento
Events for 23 Ottobre
Events for 24 Ottobre
Events for 25 Ottobre
Nessun evento
Events for 26 Ottobre
Nessun evento
Events for 27 Ottobre
Nessun evento
Events for 28 Ottobre
Nessun evento
Events for 29 Ottobre
Nessun evento
Events for 30 Ottobre
Events for 31 Ottobre