Cuneo: al via la seconda edizione del Trofeo Alpi del Mare

98
foto Danilo Ninotto

Di Redazione

Venerdì 23 e sabato 24 settembre, a un mese esatto dal via del campionato, il palazzetto dello sport di Cuneo ospiterà la seconda edizione del Trofeo Alpi del Mare, organizzata grazie al contributo di Fondazione CRC e ATL del Cuneese. Un test importante per le padrone di casa della Cuneo Granda S.Bernardo, che puntano a bissare il successo del 2021. A impedirglielo ci proveranno la LPM BAM Mondovì (Serie A2) e due formazioni che militano nella Ligue A francese, le campionesse di Francia del Volero Le Cannet e il Racing Club de Cannes, già ai nastri di partenza nella prima edizione.

LA FORMULA Doppia sfida Italia-Francia nelle due semifinali di venerdì 23: alle ore 18:30 la LPM BAM Mondovì affronterà il Racing Club de Cannes, mentre alle ore 21:00 la Cuneo Granda S.Bernardo scenderà in campo contro il Volero Le Cannet. Sabato 24 le due finali: alle ore 14:30 quella per il terzo e quarto posto, alle ore 17:30 quella che assegnerà il trofeo. 

Come il campionato italiano, anche quello francese inizierà nel weekend del 22-23 ottobre, con l’antipasto della Supercoppa di Francia che martedì 18 ottobre metterà di fronte Volero Le Cannet e il Volley Mulhouse Alsace allenato dall’ex coach cuneese François Salvagni.

Il Volero Le Cannet che Cuneo Granda Volley si troverà davanti in semifinale sarà una squadra molto diversa da quella che nella passata stagione ha vinto il suo primo scudetto e la Coppa di Francia sotto la guida di Lorenzo Micelli, accasatosi in Grecia all’Olympiacos. Con lui hanno salutato anche Roberta Carraro e Francesca Parlangeli, rientrate in Italia. In panchina è arrivato il serbo Milan Grsic, mentre il roster, dall’età media di soli ventidue anni, è caratterizzato da una folta colonia russa.

Anche il Racing Club de Cannes, che nella passata stagione è stato sconfitto in semifinale, ha cambiato parecchio: alla corte del confermato tecnico Filippo Schiavo sono approdate anche due vecchie conoscenze del campionato italiano, Rebecka Lazic, vista a Firenze e Perugia, e Kertu Laak, ex Chieri. Profondamente rinnovata anche la LPM BAM Mondovì che, dopo essersi fermata a un passo dalla promozione in A1, ritenterà l’impresa con tanti nuovi innesti, tra cui spiccano l’esperta palleggiatrice brasiliana Ana Tiemi Takagui e l’opposta Clara Decortes.  

Dino Vercelli, presidente di Cuneo Granda Volley: “Dopo il DHL Test Match Tournament il palazzetto di Cuneo ospita un altro evento pallavolistico internazionale, questa volta al femminile. È un onore avere sul nostro taraflex la squadra campione di Francia e gli amici di Cannes, così come la LPM BAM Mondovì, che qui spesso ha fatto bene in passato. Quattro partite e la possibilità di sottoscrivere l’abbonamento: sono certo che i nostri tifosi non si lasceranno sfuggire questa occasione e verranno numerosi al palazzetto per sostenerci”.

(fonte: Comunicato Stampa)