HomeSerie AA2 MaschileChe rimonta Emma Villas Aubay Siena: è 3-2 contro Calci

Che rimonta Emma Villas Aubay Siena: è 3-2 contro Calci

Di Redazione

I biancoblu vincono una partita straordinaria, dopo essere andati in svantaggio per 0-2 e dopo un avvio ottimo di gara da parte di Argenta, Fedrizzi e compagni.

Ma Siena ha reagito e punto dopo punto ha recuperato, guidata da Sebastiano Milan e da capitan Gabriele Maruotti che sono stati autori di una grande partita.

È stato il tiebreak, come tante volte nella scorsa stagione, a decidere il match e stavolta Siena ha avuto la meglio.

Primo set La Emma Villas inizia il match con Falaschi e Romanò sulla diagonale palleggiatore-opposto, capitan Maruotti e Milan in banda, Gitto e Zamagni al centro, Marra libero. Calci risponde con Coscione in cabina di regia, Argenta opposto, Fedrizzi e Lecat schiacciatori, Mosca e Barone al centro, Tosi in seconda linea a difendere.

Primo dell’inizio della gara Michele Fedrizzi è stato premiato al centro del campo tra gli applausi dei sostenitori biancoblu: “Fritz” è stato tra i protagonisti della cavalcata senese di due anni fa, stagione 2017-2018, quando la Emma Villas vinse il campionato di Serie A2 e conquistò per la prima volta la promozione in Superlega.

Il primo punto della stagione è opera di Carmelo Gitto, che gioca bene sulle mani dei muro avversario. Il primo ace è invece di Calci, opera di Andrea Argenta. Partono forte gli schiacciatori del team ospite, con Lecat e Fedrizzi che sono autori di bei punti. Maruotti risponde andando a segno dalla seconda linea, ma subito dopo il belga Lecat colpisce da posto 4. Argenta è molto presente in campo, Siena trova punti anche con la combinazione veloce Falaschi-Gitto. Una modalità di gioco immediatamente imitata dalla Peimar, con Coscione che cerca e trova Mosca.

Siena aumenta l’intensità: un ottimo turno in battuta di Sebastiano Milan agevola i due muri consecutivi per la Emma Villas Aubay, prima di Maruotti e poi di Zamagni, che consentono ai locali di mettere la testa avanti (15-14). Calci però reagisce e controsorpassa. Coach Graziosi effettua il primo cambio, con Mariano che entra al posto di Milan. Il set si gioca punto a punto, nessuna delle due squadre riesce ad allungare. La battuta float di Zamagni dà un altro ace a Siena, però i pisani hanno un attacco assai fluido e passano ancora in vantaggio (17-18). Il terzo punto di Maruotti vale il 19-19, a cui segue il sesto punto di Argenta (19-20).

Calci allunga nel finale, con Lecat che realizza sulla parallela dopo una ricezione errata dei biancoblu (20-22). La Emma Villas tira fuori la grinta e rimonta ancora una volta, con un muro di Zamagni e un punto che arriva dopo una ricezione errata della Peimar su battuta di Falaschi (22-22). Il servizio di Lecat (per lui 7 punti in questo set) risulta decisivo: il belga prima crea problemi alla ricezione senese, poi chiude il punto. Fedrizzi termina il primo set (22-25).

Secondo set Maruotti realizza l’ace mandando il pallone proprio sulla linea di fondo, Milan fa allungare Siena con un tocco che beffa la difesa pisana (7-4). Calci però reagisce subito e impatta. Il punteggio va ad elastico: break senese di 3-0, con muro di Zamagni ed ace di Milan (12-9). Yuri Romanò incrocia bene, ma quando Mosca mura Fedrizzi è ancora parità (13-13). Romanò ora è “on fire” ed è l’opposto della Emma Villas Aubay a realizzare due punti pesanti alla metà del set.

Gitto conferma le sue alte percentuali in attacco schiacciando a terra la palla del 16-15. Due murate subite da Milan portano Calci sul 17-19. Romanò da posto 2 rintuzza (18-19). E poi Milan schiaccia alla grande in mezzo al muro a due di Calci: è di nuovo parità (19-19). Una schiacciata out di Maruotti porta Calci sul +2, ma Argenta stavolta spedisce la battuta in rete (21-22). Entra Smiriglia, la sua battuta è neutralizzata dalla Peimar con Coscione che va da Mosca per una veloce vincente. L’ace di Fedrizzi dà il set point a Calci, Lecat chiude il secondo set sul 21-25.

Terzo set Calci prova ad approfittare del momento positivo e vola sul +3 in avvio di terzo parziale (5-8). I pisani murano assai bene e conquistano diversi punti break. Siena reagisce. Maruotti trova l’incrocio delle righe (7-9). Parziale senese: Gitto mura l’attacco pisano, Maruotti è autore di un ottimo ace e Milan va a segno da posto 4 (10-10).

Benissimo ancora Gabriele Maruotti, che replica con un’altra battuta vincente: 11-10. La grinta di Sebastiano Milan porta al 15-12 per Siena. Ed è ancora l’ex schiacciatore di Brescia a realizzare un altro punto break dopo una buona difesa biancoblu (16-12). Zamagni, Romanò e Maruotti danno altri punti alla Emma Villas Aubay.

Entra Lucconi per qualche minuto al posto di Romanò. Capitan Maruotti è scatenato e fa toccare a Siena il +5 (20-15). Milan va ancora a segno, mentre ora Argenta e Fedrizzi spediscono out i loro attacchi. Il set si chiude sul 25-16. In questo parziale Milan ha messo a segno 6 punti, Maruotti 5.

Quarto set La pipe di Maruotti fa iniziare subito bene il quarto set a Siena. Regna l’equilibrio, il servizio di Maruotti trova nuovamente impreparata la ricezione della Peimar e Milan continua a martellare da posto 4. Una sontuosa difesa di Davide Marra e di tutta la Emma Villas Aubay consente a Milan di schiacciare sulla parallela il punto del 13-10, realizzando il suo diciottesimo punto personale. Ancora dal centro arriva il quindicesimo punto biancoblu, opera di Matteo Zamagni.

Quando Lecat spara fuori è 17-14 per i padroni di casa. Ancora molto positivi i centrali di Siena, con Gitto che mette a segno il suo settimo punto personale. Argenta subito dopo spara sulla rete, è +4 Siena (19-15). Ancora Gitto si mette in luce e Siena allunga con la meraviglia del pallonetto di Milan (21-16). Dopo il time out Zamagni mura alla grande Fedrizzi. Ancora Milan, e sono 21 personali per lui. Zamagni chiude il quarto set sul 25-18.

Quinto set Milan continua ad essere implacabile anche nel tiebreak. Al cambio di campo si va sull’8-6 dopo il punto realizzato da Zamagni. Maruotti mura Argenta ed è +3 per i biancoblu. Ancora Maruotti è bravissimo per il 10-8. Romanò è perfetto e con le mani del muro pisano mette a segno il 13-11. Falaschi di seconda trova il match point con un tocco incredibile nel momento più caldo del match. Il palazzetto è incandescente (14-12). La battuta out di Ciulli chiude il tiebreak (15-13) e la sfida.

Emma Villas Aubay Siena Peimar Calci 3-2 (22-25, 21-25, 25-16, 25-18, 15-13)

EMMA VILLAS AUBAY SIENA: Zamagni 15, Marra (L), Cappelletti, Falaschi 2, Lucconi, Gitto 8, Zanni, Smiriglia, Volpi (L), Mariano, Milan 24, Maruotti 16, Romanò 12. Coach: Graziosi. Assistente: Pelillo.

PEIMAR CALCI: Lecat 17, Coscione 2, Argenta 20, Zanettin, Ciulli, Nicotra, Razzetto, Sideri, Barone 11, Tosi (L), De Muro (L), Mosca 8, Fedrizzi 19. Coach: Gulinelli. Assistente: Grassini.

Arbitri: Maurizio Merli, Fabio Toni.

NOTE. Video Check: richiesto nel primo set da Siena sul 22-23; richiesto nel secondo set da Siena sul 4-2, dagli arbitri sul 5-4; richiesto nel terzo set da Calci sul 12-10; richiesto nel quarto set da Calci sul 17-14 e da Siena sul 19-16; richiesto nel quinto set da Siena sul 6-5 e sull’11-10 e dagli arbitri sull’11-11.

Percentuale in attacco: Siena 47%, Calci 44%. Positività in ricezione: Siena 76%, Calci 77%. Muri punto: Siena 15, Calci 15. Ace: Siena 6, Calci 3. Durata del match: 2 ore e 20 minuti (31’, 31’, 25’, 30’, 23’).

Spettatori: 1.150. Incasso: 4.994 euro.

(Fonte: comunicato stampa)

L
M
M
G
V
S
D
27
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
Events for 27 Settembre
Events for 1 Ottobre
Events for 2 Ottobre
Events for 3 Ottobre
Nessun evento
Events for 4 Ottobre
Nessun evento
Events for 5 Ottobre
Nessun evento
Events for 6 Ottobre
Nessun evento
Events for 7 Ottobre
Events for 8 Ottobre
Nessun evento
Events for 9 Ottobre
Events for 10 Ottobre
Events for 11 Ottobre
Nessun evento
Events for 12 Ottobre
Events for 13 Ottobre
Nessun evento
Events for 14 Ottobre
Nessun evento
Events for 15 Ottobre
Nessun evento
Events for 16 Ottobre
Events for 17 Ottobre
Events for 18 Ottobre
Nessun evento
Events for 19 Ottobre
Nessun evento
Events for 20 Ottobre
Events for 21 Ottobre
Events for 22 Ottobre
Nessun evento
Events for 23 Ottobre
Events for 24 Ottobre
Events for 25 Ottobre
Nessun evento
Events for 26 Ottobre
Nessun evento
Events for 27 Ottobre
Nessun evento
Events for 28 Ottobre
Nessun evento
Events for 29 Ottobre
Nessun evento
Events for 30 Ottobre
Events for 31 Ottobre