HomeSerie B / C / DC femminile, Messina esce nella semifinale di Coppa Sicilia contro la Capacense

C femminile, Messina esce nella semifinale di Coppa Sicilia contro la Capacense

Di Redazione

Il Messina Volley si ferma nella semifinale di Coppa Sicilia, disputata a Modica (RG), contro le palermitana della Capacense per 3-1. Le ragazze di coach Danilo Cacopardo vanno avanti nel primo set, ma poi subiscono il ritorno della battistrada del girone A di Serie C femminile che pareggiano e conquistano i parziali successivi, conquistando la finale.

Nell’altra semifinale la PVT Modica cede il passo al tie-break all’altra compagine del girone occidentale, la Com.Fer Palermo, squadra che conquisterà infine la Coppa Sicilia per 3-0. Le peloritane si presentano alle Final Four in formazione rimaneggiata viste le assenze dell’infortunata Sara Arena e l’indisponibilità di Francesca Cannizzaro.

Nel primo set le giallo-blu si portano avanti di cinque lunghezze (2-7) con i pallonetti di Giulia Spadaro, capitan Michela Laganà e Lorenza Panarello e la palla a terra di Giovanna Biancuzzo. Coach Cataldo chiama time-out che però non sortisce gli effetti desiderati visto che il Messina Volley va +10 (2-12) con i due ace di Giulia Mondello e il muro di Giulia Perdichizzi. Secondo discrezionale per coach Cataldo con Cangalosi ad accorciare (-9; 4-13). Capitan Lo Gerfo e compagne riducono il gap ulteriormente e raggiungono il -7 (7-14). La pipe di Mondello e il punto di G. Biancuzzo spezzano in ritmo e danno il +9 (7-16) alle giallo-blu. L’ace di Spadaro sigla il +10 (9-19), mentre Lo Gerfo e Scalici riducono a -8 (13-21). Due volte Mondello torna a +10 (13-23) e, dopo che le palermitane hanno annullato un set-point (14-24), il Messina Volley chiude a proprio vantaggio il primo set.

Nel secondo le ragazze di coach Cataldo si portano avanti di ben 6 lunghezze (7-1) con due volte Lo Gerfo, l’ace di Vassallo e il muro di Scalici. Coach Cacopardo chiama la pausa, ma la Capacense piazza un ulteriore break che gli consente di arrivare a +9 (13-4) con quattro punti di Lo Gerfo, due di Cangalosi e uno di Gullo. Il Messina Volley reagisce e torna a -6 (16-10) grazie agli spunti di Mondello e Spadaro. Vassallo riporta il vantaggio del team di Palermo a +8 (20-12) con coach Cacopardo a chiedere il secondo time-out. Il muro di Spadaro rappresenta il -7 (21-14) e lo stesso centrale peloritano annulla il set-point (24-14). Il punto di Scalici chiude il set 25-14 in favore della Capacense e riporta in pari il computo dei set.

Il parziale successivo comincia in parità (6-6) fino allo strappo giallo-blu che vanno a +3 (9-6). Si viaggia punto a punto fino al pari delle ragazze ci coach Cataldo (11-11) e il successivo vantaggio (12-11) con Cina. L’ace di Laganà e il punto di Mondello ribaltano le sorti del set (+2; 12-14), ma Lo Gerfo ritrova l’equilibrio (15-15). L’ace di Perdichizzi riporta a +2 (15-17) le peloritane, con il coach palermitano a chiedere la pausa. Al rientro Vassallo piazza quattro punti che ribaltano nuovamente l’andamento del parziale (+2; 19-17) ed è adesso coach Cacopardo a chiamare time-out. L’ace di Lo Gerfo e nuovamente Vassallo crea il +4 (21-17), mentre Spadaro e Mondello tornano a -2 (22-20). Coach Cataldo chiama il suo secondo discrezionale con il muro di Scalici e il punto di Vassallo a siglare il set-point (+3; 24-21). Cacopardo chiama il secondo time-out che consente alle atlete messinesi di annullare il set-point (24-22), successivamente finalizzato da capitan Lo Gerfo (25-22).

Il quarto set si apre con il +3 (4-1) della Capacense con Lo Gerfo e Cangalosi e coach Cacopardo a chiamare la pausa. Si viaggia più o meno con questo elastico fra le due squadre con il pallonetto di Laganà ad accorciare a -2 (11-9). Lo Gerfo sigla il +4 (16-10) con Cacopardo a chiedere il secondo time-out. Cangalosi e Vassallo danno il +7 (18-11) alle ragazze di coach Cataldo e più o meno con questo gap si arriva alla fine del set (+9; 25-16) che chiude il match in favore della Capacense.

“Abbiamo fatto una partita molto utile – commenta coach Cacopardo a fine partita – con una buona prestazione sia da parte nostra che del nostro avversario. La Capacense si è dimostrato un avversario forte, con un’ottima difesa e un’alta capacità di adattamento. Per noi è stato molto utile interrompere queste settimane di pausa con una partita vera e devo dire che non c’è stata tanta differenza di rendimento fra il primo e gli altri set, a parte l’ultimo. C’è stata una differenza di rendimento dell’avversario che invece è cresciuto e, meritatamente, ha vinto la partita. Probabilmente il momento determinante della partita è stato il terzo set quando eravamo con qualche punto di distacco e li si è intuito che chi avesse vinto il set si sarebbe aggiudicato la gara. Per noi è stata una buona prova e adesso ci possiamo concentrare dal prossimo allentamento sul campionato, portando avanti tutte quelle cose che abbiamo fatto in partita, concentrandoci soprattutto sulla continuità”.

ACDS Capacense – Messina Volley 3-1 (14-25; 25-14; 25-22; 25-16)
ACDS Capacense: Gullo 4, Vassallo 14, Cangalosi 9, Lo Gerfo (Cap.) 16, Scalici 9, Saccullo 2, Maltese, Brucculelli, Cina 1, Netti, Calibrasi (Lib. 1), D’Angelo (Lib. 2). All. Cataldo, 2° All. Di Maggi.
Messina Volley: Biancuzzo G. 5, De Grazia, Dulcetta, Panarello 2, Mondello 19, Laganà (Cap.) 5, Perdichizzi 4, Sorbara, Raineri, Spadaro 12, Biancuzzo Y. (Lib. 1), Scarfì (Lib. 2).  All. Cacopardo.
Arbitri: Puglisi di Scicli e Beninato di Pachino.

(fonte: Comunicato Stampa)

L
M
M
G
V
S
D
27
28
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
Events for 1 Marzo
Events for 2 Marzo
Nessun evento
Events for 3 Marzo
Nessun evento
Events for 4 Marzo
Events for 5 Marzo
Events for 6 Marzo
Events for 7 Marzo
Events for 8 Marzo
Events for 9 Marzo
Nessun evento
Events for 10 Marzo
Nessun evento
Events for 11 Marzo
Events for 12 Marzo
Events for 13 Marzo
Nessun evento
Events for 14 Marzo
Events for 15 Marzo
Events for 16 Marzo
Events for 17 Marzo
Nessun evento
Events for 18 Marzo
Events for 19 Marzo
Events for 20 Marzo
Nessun evento
Events for 21 Marzo
Events for 22 Marzo
Events for 23 Marzo
Events for 24 Marzo
Nessun evento
Events for 25 Marzo
Events for 26 Marzo
Events for 27 Marzo
Nessun evento
Events for 28 Marzo
Nessun evento
Events for 29 Marzo
Events for 30 Marzo
Nessun evento
Events for 31 Marzo
Nessun evento
Events for 1 Aprile
Events for 2 Aprile