Buon 3-1 di Monselice nell’allenamento congiunto con San Donà

58
foto Tmb Monselice

Di Redazione

Amichevole vincente per la Tmb Monselice che ospitava il San Donà, sestetto che sarà avversario anche nella serie A3 Credem Banca. Un 3-1 per i ragazzi di Cicorella piacevole per il pubblico accorso nonostante l’amichevole e dove le squadre si sono affrontate senza nascondersi troppo anche se, va detto gli uomini a disposizione di coach Tofoli erano quasi contati viste le indisponibilità di Delmonte e Mandilaris.

Alla fine chi vince gioca meglio in attacco ed ecco il 32% di efficacia in attacco per Monselice contro il 21 dei veneziani, apparsi però già in forma campionato in ricezione (63% contro il 44% della Tmb).

La partenza è tutta del Monselice (3-0) che accusa qualche difficoltà in attacco (6-7) per poi riprendersi subito (11-9 17-14) con Tofoli a fermare il gioco. Ricezione dei padovani che cede ed è subito 18-17 e successivo 23-23 con l’incerto finale di set messo in riga da Umek (22-25). Due ace di Borgato danno il via alla seconda frazione (4-1) ma ancora la ricezione no favorisce la rimonta e sorpasso (6-6 7-9).

Qualche errore in attacco dei San Donà da benzina a motore del Monselice (12-11) che rallenta con il muro dei veneziani a comandare (14-16). Qui finisce il vantaggio ospite visto che la grinta e i pochi errori della Tmb sono le armi in più per la rimonta (21-20) che si completa con il muro di De Santi (25-22). Terzo set parte bene San Donà (3-6) ma Monselice non si ferma (8-7 13-11).

Da qui in avanti iniziano i cambi nel Monselice che non snaturano la sostanza (16-13) con Tofoli che ferma tutti sul 20-16 ma Bacchin non perdona per il 25-22 finale. Quarto set ancora spazio a tutti con San Donà leggermente avanti (5-6) ma pronta la risposta dei padroni di casa per il provvisorio 12-10. Provvisorio visto che in un batter di ciglio si va passa sul 12-14. Ancor in un batter di ciglio Monselice ribalta la situazione (19-17) in attesa del finale di serata (25-22).

(fonte: comunicato stampa)