B1 femminile, Palermo punta sul talento della centrale classe 2005 Francesca Evola

61
foto Volley Palermo

Di Redazione

Per il Caffè Trinca Palermo continua la fase di avvicinamento al Campionato di Serie B1. Tra sedute pesi a Barcarello e allenamenti tecnici a Isole delle Femminine, comincia a venire alla luce un gruppo squadra di giovani ragazze, che hanno una gran voglia di lavorare e di migliorarsi, in linea col progetto societario di puntare sulla crescita di nuove promesse siciliane. Coerente, dunque, la scelta di avere in formazione, agli ordini di Mister Pirrotta, anche Francesca Evola.

Centrale classe 2005, m 1,86 di altezza, Francesca è di Palermo ed è contenta di rimanere nella sua città. Appassionata d’arte, si avvicina alla pallavolo piccolissima, ma la sua formazione volleistica inizia nell’under 13 del Volley Palermo, sotto la guida attenta e premurosa di Linda Troiano, il cui vivaio è una fucina di giovani talenti. Francesca deve molto alla sua prima coach, tant’è che di lei dichiara: “con Linda siamo partite dalle basi e in poco tempo siamo arrivate ad avere tante soddisfazioni, passando per promozioni e convocazioni regionali e nazionali: Grazie a lei sono diventata l’atleta e la persona che sono oggi”.

Del resto, il talento di Francesca è stato subito evidente, tanto da valerle, infatti, la partecipazione al Trofeo dei Mari e al Trofeo delle Regioni, oltre che numerose vittorie e finali territoriali nei campionati giovanili dall’under 13 all’under 19. Il suo passaggio in prima squadra, sempre al Volley Palermo, è avvenuto a soli 13 anni, con una immediata scalata, che dalla prima divisione l’ha portata in serie D, l’anno dopo in serie C a 15 anni, per poi approdare a 16 al primo campionato di B2 della trascorsa stagione.

Grazie alle sue potenzialità tecniche, Francesca Evola, lo scorso anno ha, inoltre, ricevuto la convocazione per lo stage della Nazionale Giovanile dal DT Marco Mencarelli. Il raduno azzurro nel Centro Pavesi e il confronto con le più forti coetanee d’Italia ha sicuramente arricchito il bagaglio tecnico della centrale palermitana e dato sicurezza circa le possibilità di una brillante carriera pallavolistica. 

Quest’anno Francesca sale ancora di categoria e con il Caffè Trinca Palermo siglerà il suo esordio in serie B1, continuando comunque a giocare il suo ultimo campionato under 18 con la società di appartenenza. Si prospetta per lei una stagione impegnativa e allo stesso tempo ricca di nuovi stimoli: “E’ il primo campionato che faccio con una società diversa da quella in cui sono cresciuta, sono entusiasta e felice per questa opportunità, darò il massimo per fornire il mio contributo alla squadra e per arricchire il mio bagaglio sportivo”.

(fonte: Comunicato stampa)