Home Serie B / C / D B maschile: La Nef Osimo cade al tie break contro Macerata

B maschile: La Nef Osimo cade al tie break contro Macerata

Di Redazione

La Nef Osimo si arrende al tie-break alla Paoloni Macerata. Al termine di un match tirato e combattuto, i ragazzi di coach Roberto Masciarelli non riescono nel finale a portare a casa un successo che sarebbe stato anche meritato.

Buon avvio per gli ospiti che grazie al muro di Lanciani fissano il punteggio sul 2-6. La NEF suona la carica e con due schiacciate accorcia sul 4-6. L’ottima diagonale di Stella risponde agli attacchi maceratesi con Osimo che rimane in scia. La difesa ospite di Persichini e Sigona, con dei bei muri, permette l’allungo sui “senza testa”, 7-14.

Gli ospiti mantengono un discreto vantaggio e gestiscono la gara anche grazie a degli errori di misura dei padroni di casa, però Polidori sale in cattedra con delle belle giocate sotto rete ed Osimo si rimette in scia col punteggio di 16-18. La partita è decisamente equilibrata nell’ultima frazione di primo set con i padroni di casa che rimangono in scia, 20-21, ma degli errori dei ragazzi di coach Masciarelli indirizzano il punteggio sul 21-25.

L’inizio di secondo set  è sulla falsariga del primo, con LA NEF Osimo che insegue già dalle prime fasi e Macerata che, con Tobaldi e Calistri, allunga sul 4-10. Calistri con delle ottime giocate, e qualche errore di troppo per i padroni di casa, indirizza anche questo set con Osimo che insegue sul 7-13. Paolucci e Polidori scuotono i “senza testa” che accorciano sul 13-15.

Il secondo set è in bilico fino alla fine con gli osimani che restano in scia a Macerata grazie alle giocate di Stella e Paolucci, 18-20. Il primo vantaggio dei padroni di casa lo sigla Stella e qualche errore di troppo degli ospiti portano LA NEF Osimo a condurre sul 22-21: Tobaldi risponde subito mettendo in pari il risultato, 23-23, ma Osimo conquista il secondo parziale con una grande prova di Silvestroni, 25-23.

L’avvio del terzo set è equilibrato tra le due compagini con Lanciani che prova ad allungare per gli ospiti, 5-7. Una grande prova dello Stella di casa, stimolato dalla sfida con il fratello, tiene a galla i suoi con delle belle giocate ma il muro maceratese, con Tobaldi e Perschini, sembra impeccabile e gli ospiti allungano sul 13-22. Tobaldi con due schiacciate chiude il terzo set a favore della Paoloni Macerata sul 14-25.

Ancora  avvio equilibrato nel quarto set con con delle belle giocate da ambo le parti, 5-5. Stella sale in cattedra con cinque punti consecutivi, di cui due in battuta, ed Osimo tenta l’allungo, 13-7. La Paoloni Macerata sembra scossa e LA NEF Osimo ne approfitta grazie a Polidori e Paolucci, 18-9. Gli ospiti con Biagetti, e qualche errore di troppo dei padroni di casa, tentano di recuperare con 5 punti consecutivi, 18-15. Sull’onda dell’entusiasmo però i “senza testa” conquistano il quarto set col punteggio di 25-20.

Il quinto set parte con qualche errore di troppo per LA NEF Osimo e  Macerata va sullo 0-5. Biagetti sembra ispirato e porta la compagine di coach Giganti sul 3-8. I ragazzi di coach Masciarelli provano a rispondere ma Biagetti avvicina gli ospiti al successo col punteggio di 8-13. L’ottima prova per gli osimani non basta per arrivare alla vittoria ed i maceratesi espugnano il PalaBellini per 2-3, con l’ultimo set che si chiude sul 13-15.

C’è un po’ di amaro in bocca per il risultato – commenta coach Masciarelli –. Penso che visto come abbiamo giocato oggi probabilmente potevamo fare meglio nel quinto set. Purtroppo non abbiamo la continuità necessaria e facciamo troppi errori consecutivi e questo non ci ha permesso di portarlo punto a punto, anche se lo avevamo recuperato”.

La Nef Osimo-Paoloni Macerata 2-3 (21-25, 25-23, 14-25, 25-20, 13-15)
La Nef Osimo: Valla 8, Schiaroli, Uncini, Gamberini, Carletti, Albanesi 2, Polidori 8, Paolucci 5, Gagliardi 1, Carrer, Stella 29, Silvestroni 5, Molari All. Masciarelli.
Paoloni Macerata: Stella 5, Meschini, Storani, Tobaldi 16, Biagietti 5, Gasparrini, Calistri 12, Lanciani 9, Leoni, Persichini 10, Marconi 12, Uguccioni, Sigona. All. Giganti.
Arbitri: Valentina Battisti e Rosalba Santoniccolo.

(fonte: Comunicato stampa)

Aprile 2021

L
M
M
G
V
S
D
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
1
2
Events for 29 Marzo
Events for 30 Marzo
Events for 31 Marzo
Events for 1 Aprile
Events for 2 Aprile
Events for 3 Aprile
Events for 4 Aprile
Events for 5 Aprile
Nessun evento
Events for 6 Aprile
Nessun evento
Events for 7 Aprile
Events for 8 Aprile
Nessun evento
Events for 9 Aprile
Nessun evento
Events for 10 Aprile
Events for 11 Aprile
Events for 12 Aprile
Events for 13 Aprile
Nessun evento
Events for 14 Aprile
Events for 15 Aprile
Events for 16 Aprile
Nessun evento
Events for 17 Aprile
Events for 18 Aprile
Events for 19 Aprile
Nessun evento
Events for 20 Aprile
Events for 21 Aprile
Events for 22 Aprile
Nessun evento
Events for 23 Aprile
Nessun evento
Events for 24 Aprile
Nessun evento
Events for 25 Aprile
Nessun evento
Events for 26 Aprile
Nessun evento
Events for 27 Aprile
Nessun evento
Events for 28 Aprile
Nessun evento
Events for 29 Aprile
Nessun evento
Events for 30 Aprile
Nessun evento
Events for 1 Maggio