A2 Maschile: Modena est rinuncia alla serie A

214
Foto Fanton Modena Est

Di Redazione

Dopo la bella promozione dalla B all’A2 Maschile, svanisce ancora una volta il sogno della Fanton Modena Est di calcare il palcoscenico della serie A. Come già successo lo scorso anno, anche questa volta la società emiliana è costretta a rinunciare al campionato cadetto maschile.

Riportiamo di seguito le dichiarazioni del Presidente Fanton:

Non siamo riusciti l’anno scorso, non riusciamo nemmeno quest’anno – è il commento rilasciato dal presidente Gianni Fanton. Dopo due promozioni in due anni, arriva un verdetto che fa i conti con il peso finanziario della serie –  L’A2 a livello economico è un bagno di sangue, – prosegue Fanton – le spese sono troppe. Contrariamente a quanto apparso in una notizia di cronaca locale, il titolo non verrà ceduto a chi è disposto ad offrire di più. «Non è all’asta – sostiene Fanton – non sono uno strozzino. Se qualcuno è interessato lo cedo volentieri, ma non è una gara al migliore offerente. Ci si accorda. Il possibile ricavato finirà in un nuovo progetto legato al volley – conclude cosi il numero 1 modenese”

Il futuro di Modena Est non prevede comunque la serie A2. Alle spalle un passato di successi incredibili e talvolta insperati, a partire dalla promozione del 2016 con il 3-0 contro Lagonegro ed il bis di quest’anno, un altro 3-0 a danno di Macerata.

(Fonte: comunicato stampa)