A1 Femminile: i saluti della Foppapedretti Bergamo

186
foto rubin/lvf

Stagione ormai archiviata dopo l’eliminazione ai Quarti di Finale Play Off Scudetto di A1 Femminile per la Foppapedretti Bergamo, che ha ormai dato il “rompete le righe” un paio di settimane fa. Prosegue però la carrellata di saluti. E’ il momento di Leo Lo Bianco di tirare le somme… “E’ stata una stagione bella ma complicata, con qualche piccola sfortuna, qualche infortunio, qualche momento difficile, ma il mio bilancio è abbastanza positivo.
Il voto a noi e alle nostre reazioni alle difficoltà è molto alto, poi chiaramente considerando l’uscita ai Quarti direi che ci possiamo dare un sei e mezzo.
Per i nostri tifosi invece non c’è un voto… Più di dieci, assolutamente, perché sono davvero fantastici: in ogni momento sono stati accanto a noi, come sempre”.

Qui la video intervista a Lo Bianco

Anche Alessia Gennari conferma che “E’ stato un anno difficile fin dall’inizio per tante problematiche fisiche che abbiamo avuto. Però sono molto orgogliosa per come questa squadra ha reagito ai momenti di difficoltà. Grazie alla voglia di fare bene, di crescere a livello individuale e di squadra e dello spirito che anima l’ambiente di Bergamo”.

Qui la video intervista a Gennari

“Un anno con tante emozioni – aggiunge Martina Guiggi – difficile per alcuni versi. Ma ho trovato una delle tifoserie più belle d’Italia, se non d’Europa”.

Qui il saluto di Guiggi e Suelen

Qui il saluto di Eva Mori