3-1 a Macerata, il 7° Memorial Antonio Pisciella va all’Abba Pineto

76
foto Abba Pineto

Di Redazione

L’Abba Pineto si aggiudica il 7° Memorial “Antonio Pisciella” e il primo test pre-stagionale. Al PalaVolley S. Maria partita di alto livello tecnico contro la Med Store Tunit Macerata. Gara sempre combattuta nei parziali con i biancazzurri che destano buone impressioni, a un mese esatto dall’inizio del campionato.

L’inizio è subito a ritmi elevati con i teramani attivi in ricezione e attenti a muro con Basso. Le offensive marchigiane sono affidate all’elettricità di Wawrzynczyk e ai primi tempi di Pizzichini. Buono l’apporto dell’ex Morelli. Il sostanziale equilibrio permane per tutta la durata del set, l’Abba per due volte annulla la palla set agli ospiti, poi piazza l’affondo decisivo con un ace di Paris.

Non cambia il copione della gara nel secondo set, con Wawrzynczyk da una parte e Link dall’altra che mettono in crisi le difese avversarie. Entra in azione Sebastiano Milan che regala ace e attacchi in diagonale particolarmente letali. Spettacolare il punto 18 di Pineto con Jacob Link, dopo un’alzata in bagher da fondo campo di Giuliani. A giochi finiti Pineto porta in cascina il set per 25-20.

Nel terzo set coach Tomasello dà spazio a chi si era visto poco in precedenza. Dentro Bongiorno, Caleca, Bragatto e Merlo. Dopo un parziale di 0-4 a favore Macerata, la formazione di casa torna a spingere per colmare il divario di punti. Proprio Bragatto e Merlo permettono di rialzare la testa e pareggiare il conto ma si va punto e punto e la tenacia di Macerata ad avere la meglio.

Ultimo spezzone di gara contrassegnato dal solito equilibrio. Le due squadre non ci stanno a fallire il primo impegno del pre-campionato. Per Pineto c’è spazio anche per Omaggi e Fioretti, due ragazzi confermati dalla passata stagione che risulteranno utili nel corso del campionato. I primi tempi di Basso e Bragatto, uniti alla compattezza della linea di ricezione, lasciano ai biancazzurri qualche speranza in più di agguantare il match. Un paio di errori in battuta e una parallela fuori banda da parte di Macerata danno a Pineto il vantaggio di più 5, che risulta sufficiente per vincere il 7° Memorial Antonio Pisciella.

Abba Pineto-Med Store Tunit Macerata 3-1 (28-26, 25-20, 26-28, 25-22)
Abba Pineto: Giuliani 55% pos 21% prf, Calonico 4, Merlo 4, Caleca, Bongiorno 3, Basso 7, Pesare, Milan 12, Paris 6, Bragatto 7, Omaggi, Baldari 3, Link 19, Fioretti. Coach: Giacomo Tomasello.
Med Store Tunit Macerata: Morelli 13, De Col 6, Owusu 2, Zappoli 6, Margutti 10, Paolucci 6, Kindgard 3, Wawrzynczyk 8, Sanfilippo 2, Gonzi 2, Pizzichini 4, Ravellino 86% pos 14%prf , Bacco 2, Gabbanelli 52% pos 17% prf. Coach: Flavio Gulinelli

(fonte: Comunicato stampa)