Diario dalla quarantena: allenamento, cucina e libri per Carmen Turlea

LEAD_Alfapaint_istit
Foto Instagram Carmen Turlea

Di Carmen Turlea

Ciao a tutti,
ecco qualche riga per raccontare come sto trascorrendo questo periodo surreale.

Nei primi giorni dopo che il campionato si era fermato mi sono sentita molto disorientata, un po’ perché la situazione che si prospettava sembrava lo scenario di un film di fantascienza, un po’ perché, sinceramente, non mi ero resa conto subito della gravità di quello che stava accadendo.

Inizialmente le rinunce e le restrizioni hanno pesato un po’, ma poi ho capito che l’unica cosa che avrei potuto fare nel mio piccolo, sia per preservare la mia salute e quella di chi mi sta vicino, sia per far sì che questo momento duri meno possibile, era restare a casa e rispettare le regole.

Cerco di essere sempre positiva, ed è per questo che ho scelto come motto in questo momento: “Ogni periodo di crisi porta delle nuove opportunità di crescita“. Così ho iniziato a riorganizzare le mie giornate e darmi un piccolo obiettivo in ognuna di esse. Generalmente, sto continuando ad allenarmi con costanza, come ho sempre fatto da quando ho smesso di giocare; ora però mi alleno in casa, divertendomi a provare i diversi protocolli di allenamento a corpo libero e alternandoli con allenamenti con gli elastici o TRX

Un altro aspetto della mia quotidianità che mi piace curare è l’alimentazione, quindi a maggior ragione adesso, restando a casa, ho tempo da dedicare alla cucina provando nuove ricette. Per me è molto importante anche rivedere le mie priorità per quando tutto ripartirà, curare il mio sito, trovando dei contenuti interessanti da proporre e, non ultimo, “perdermi” nei miei libri che tanto amo.

LEAD_Alfapaint_istit