Millenium Brescia per il sociale: da “Ace for the Cure” ad “Atleti al tuo fianco”, ecco tutte le iniziative

LEAD_BASE_ALD
Foto Banca Valsabbina Millenium Brescia

Di Redazione

Le giocatrici della Banca Valsabbina Millenium Brescia hanno preso parte alla campagna di sensibilizzazione oncologica #squadramaniesorriso, posando per una fotografia che le ritrae con le mani che si uniscono sotto il proprio volto sorridente. L’obiettivo dell’iniziativa è invitare alla presenza fisica e al sostegno emotivo verso le famiglie che affrontano un tumore maligno, perché si possa comprendere l’importanza della vicinanza che si può quotidianamente offrire a chi affronta un percorso complesso. Con Atleti al tuo fianco lo sport si fa strumento per generare sostegno alle persone che combattono contro il cancro: Millenium gioca di squadra e risponde presente.

Laura Saccomani e Francesca Parlangeli sono scese in campo da protagoniste in questo progetto e, attraverso la metafora del volley, offrono le loro emozioni sul campo per riflettere sulla vita quotidiana delle persone che affrontano un tumore maligno. Al link  http://bit.ly/MilleniumBsAatf l’intera intervista a Laura e Francesca, a mani unite sotto il sorriso per invitare alla vicinanza fisica e al sostegno emotivo verso le famiglie che combattono contro il cancro.

A gennaio, una rappresentanza del team bresciano, formato da Camilla MingardiMarianna FioccoMaria Segura e Francesca Parlangeli è stata presente dell’evento “Campioni in corsia – edizione raccontaci una storia” presso l’Istituto Ospedaliero Poliambulanza di Brescia, su iniziativa di Fondazione ABIO Italia Onlus. Le Leonesse hanno portato un momento di svago ai piccoli pazienti, con abbracci, fotografie ricordo e gadget della società; inoltre hanno raccontato una storia legata al mondo del volley e scritta dalle stesse atlete coinvolte. L’intenzione di ABIO Brescia è quella di creare un piccolo libro con all’interno i racconti creati da tutte le squadre sportive invitate nel corso dell’iniziativa, con l’obiettivo di far stampare lo scritto e inserirlo in un progetto più ambizioso che vede le squadre come protagoniste.

Continua con grande entusiasmo la campagna “Ace for the cure” promossa per il secondo anno consecutivo da Banca Valsabbina in favore dell’associazione Susan G. Komen Italia, attiva nella prevenzione del tumore al seno. Banca Valsabbina devolve 100€ in beneficenza ogni volta che un’atleta Millenium realizza un ace durante i match ufficiali al PalaGeorge di Montichiari. Ad oggi sono 45 gli ace realizzati dalle Leonesse, che si traducono in 4.500€ per la ricerca.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_Alfapaint_istit