Loda: “Non utilizziamo spogliatoi, arriviamo pronte in palestra e torniamo a casa non appena terminata la seduta”

LEAD_BASE_ALD
Volley Bergamo

Di Redazione

L’attività della Zanetti prosegue nello strano clima degli allenamenti a porte chiuse. Tante precauzioni, molte informazioni e una gran voglia di tornare alla normalità.

Capitan Loda ci racconta come le rossoblù si stanno allenando:
Stiamo facendo un lavoro di pesi e palla al Pala Agnelli. A circuito standard, non personalizzato per ciascuna. Facciamo anche un po’ di gioco per continuare a toccare la palla, anche se non moltissimo. E’ più un lavoro fisico che tecnico/tattico. Per questi primi giorni è stato così, vedremo poi nei prossimi come proseguirà”.

Quali precauzioni tenete?
Non utilizziamo spogliatoi, arriviamo pronte in palestra e torniamo a casa non appena terminata la seduta. Senza trattamenti fisioterapici o sedute in sala video. Rispettiamo le linee igieniche di base, magari ci laviamo le mani più spesso del solito, ma tutte siamo consapevoli che non corriamo grandi rischi”.

Come vivete il resto della giornata? Avete modificato le vostre abitudini?
Io no. Continuo a fare più o meno quello che ho sempre fatto e quando ho voglia di uscire a fare una passeggiata, continuo a farlo. Più o meno è sempre la stessa vita. Non sono terrorizzata, perché so che per le persone della mia fascia di età non è così preoccupante, cerco solo di avere qualche precauzione in più verso chi mi sta vicino e magari potrebbe subire conseguenze più significative, come per esempio qualche parente anziano.
Non siamo nel panico, ecco, questo ci tengo a dirlo, siamo realiste. Ci siamo informate e credo che questo sia fondamentale per tutti. Informarsi e andare a fondo nelle notizie, perché se ci si ferma alle prime informazioni si finisce solo per avere paura”.

Si va verso la ripresa delle attività ma a porte chiuse, salvo nuove indicazioni. Come sarà un match senza pubblico?
Il primo pensiero è stato che sarà come scendere in campo per un allenamento più che per una gara. Sarà molto strano, ma credo che questa sia l’unica soluzione per riuscire a recuperare le 3 partite che non abbiamo disputato e concludere la regular season. Per molte squadre sono in arrivo anche turni infrasettimanali per le coppe e non si può più aspettare”.

RIMBORSI BIGLIETTI ZANETTI-FIRENZE. I possessori dei biglietti acquistati nella prevendita on line sul circuito MidaTicket per la gara Zanetti Bergamo-Il Bisonte Firenze, in programma lo scorso mercoledì 26 febbraio al Pala Agnelli di Bergamo e rinviata a data da destinarsi come da ordinanza del Ministero della Salute d’ intesa con gli enti preposti, riceveranno un rimborso che verrà riaccreditato sulla carta di credito utilizzata in fase di pagamento online.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_Alfapaint_istit