Bruno vince e (forse) saluta: “Ogni volta è un’emozione diversa. Il futuro? Una scelta personale” (video)

ISPEDIA_LEADERBOARD
Foto Lega Pallavolo Serie A

Di Paolo Cozzi

Ancora un grande trofeo nella bacheca di Bruno Rezende, protagonista del ritorno al successo della Cucine Lube Civitanova nella finale di Del Monte Coppa Italia. “Uno spettacolo – dice il palleggiatore brasiliano – abbiamo giocato contro una grandissima squadra, sono stati cinque set straordinari. È stato bellissimo, ogni volta è un’emozione diversa“.

Bruno torna anche su un momento particolare della partita, quel match point mancato dalla Lube in seguito a un malinteso con Simon: “In quel momento devi avere la mente fredda… Ho continuato a pensarci per un po’, poi per fortuna il lavoro mentale che faccio da anni mi è servito a dimenticare il match point annullato!“.

Riguardo al suo futuro, l’alzatore della Lube non smentisce le voci che lo vorrebbero vicino al ritorno in Brasile per motivi familiari: “Sicuramente farò una scelta, sto molto bene in Italia e giocare queste partite mi fa molto piacere, però la mia sarà una decisione personale“.

LEAD_Alfapaint_istit