Serie B maschile, torna in campo la Costa Dolci Papiro. Coach Russo: “Contro l’Aquila Bronte serve aggressività al serivizio”

LEAD_Alfapaint_istit

Di Redazione

Dopo l’ennesimo turno forzato di riposo, sabato torna in campo (alle 18.30) e davanti al pubblico di casa la Costa Dolci Papiro di Tani Frinzi Russo nel match valevole per la terza giornata del campionato di Serie B. L’avversario di turno è l’Aquila Bronte di Franco Cartillone che all’andata vinse meritatamente per 3-1.

“Finalmente – afferma Frinzi Russo – si torna a giocare, e questa volta per 6 partite consecutive e si tratta di una rarità in questo campionato, troppo intervallato e difficile da gestire”. La squadra, che ha ritrovato Andrea Fichera dopo l’infortunio, affronta la partita in casa contro Bronte con l’obiettivo di provare a portare a casa il risultato e conservare l’imbattibilità interna. “Non sarà facile. Giochiamo contro una squadra che conosciamo benissimo, guidata dalla panchina da Franco Cartillone, tecnico esperto e abituato a sfide difficili, e dal campo da un ottimo regista in grado di imprimere ritmo abbastanza veloce alla squadra, imprevedibilità e precisione”.

Attenzione e passione quella che chiedono tecnico e società: “Impegno veramente duro per noi, soprattutto per due motivi, il primo è che all’andata abbiamo patito il loro gioco non riuscendo a trovare soluzioni adatte, il secondo è che i nostri avversari sono reduci da una sconfitta/ battaglia contro Palermo e che quindi cercheranno di cancellare presto l’ultima settimana. Dal canto nostro, l’approccio sembra quello giusto (raramente non lo è stato quest’anno) i ragazzi si stanno impegnando al massimo e dal punto di vista tattico credo che dobbiamo essere aggressivi fin dal servizio, agevolare il nostro break point credo sia troppo importante”.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_Alfapaint_istit