Laura Melandri: “Perugia per noi è una partita fondamentale”

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Volley Bergamo

Di Redazione

È ora di preparare le valigie: dopo il doppio turno interno, ecco la doppia trasferta.

Per la Zanetti arrivano due fine settimana lontano da Bergamo. E si comincia in Umbria, dove domenica alle 17 affronterà la Bartoccini Perugia. Una settimana dopo sarà tempo di un altro match ad alta quota, contro le seconde della classe di Busto.

Dopo le esaltanti prestazioni messe in campo al Pala Agnelli, prima con la vittoria su Casalmaggiore e poi con l’intensa sfida alla capolista Conegliano, per le rossoblù è tempo di ricominciare a muovere la classifica. In diretta streaming su RAISport web e in replica, in differita, su RAISport (canale 57 digitale) domenica dalle 00:30.

“Perugia per noi è una partita fondamentale – spiega Laura Melandri analizzando l’ultimo match disputato a Bergamo – Con Conegliano abbiamo fatto vedere che stiamo crescendo e questa è la cosa positiva. Dobbiamo considerare il fatto che siamo sempre andati oltre il 20 contro una squadra di questo livello, dobbiamo però essere più ciniche e incisive nel punto a punto perché lì facciamo ancora troppi errori, però dobbiamo vedere il bicchiere mezzo pieno. Perché piano piano le cose arrivano se si lavora e noi stiamo lavorando tantissimo in palestra”.

Perugia arriva da una duplice sconfitta nei turni ravvicinati degli ultimi giorni: prima al tie break in casa di Filottrano e poi per tre set a uno a Busto Arsizio.

SCONTRI DIRETTI E EX. Un solo precedente, ed è la gara di andata vinta dalla Zanetti al Pala Agnelli al tie break e in rimonta dopo essersi trovata sotto per due set a zero.

Ex di turno saranno il libero Eleonora Bruno e la centrale Ema Strunjak.

Il roster di Perugia vede in cabina di regia le palleggiatrici Demichelis e l’americana Raskie. Le centrali sono Casillo, Menghi e Mio Bertolo oltre alla croata ex rossoblù Strunjak. L’opposto è la brasiliana Montibeller, tra le schiacciatrici il nuovo acquisto serbo Crncevic, la svedese Lazic la brasiliana Bidias e l’italiana Angeloni. Completa il reparto dei liberi, insieme a Bruno, Cecchetto.

ARBITRI. La gara sarà diretta dagli arbitri Giorgio Gnani e Veronica Papadopol. Al VideoCheck Marco Nampli.

TV e WEB. Aggiornamenti in tempo reale sul risultato della gara, punto dopo punto, saranno on line su volleybergamo.it, accessibile da mobile anche dalla nuova app.

Zanetti-Perugia sarà in live streaming su RAISport web e in replica, in differita, su RAISport (canale 57 digitale) dalle 00:30.

CAMPIONATO SERIE A1 FEMMINILE
IL PROGRAMMA DELLA DICIANNOVESIMA GIORNATA
domenica 16 febbraio, ore 15.30 (diretta PMG Sport)
Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta – Unet E-Work Busto Arsizio
domenica 16 febbraio, ore 17.00 (diretta Rai Sport Web, differita Rai Sport HD ore 00.30)
Bartoccini Fortinfissi Perugia – Zanetti Bergamo
domenica 16 febbraio, ore 17.00 (diretta PMG Sport)
Imoco Volley Conegliano – Igor Gorgonzola Novara
Lardini Filottrano – Saugella Monza
Bosca S.Bernardo Cuneo – Il Bisonte Firenze
Savino Del Bene Scandicci – Reale Mutua Fenera Chieri
èpiù Pomì Casalmaggiore – Banca Valsabbina Millenium Brescia

LA CLASSIFICA
Imoco Volley Conegliano 51; Unet E-Work Busto Arsizio 45; Igor Gorgonzola Novara 38; Savino Del Bene Scandicci 33; Saugella Monza 31; èpiù Pomì Casalmaggiore 30; Reale Mutua Fenera Chieri 27; Il Bisonte Firenze 24; Zanetti Bergamo 23; Banca Valsabbina Millenium Brescia 21; Bosca S.Bernardo Cuneo 20; Lardini Filottrano 17; Bartoccini Fortinfissi Perugia 10; Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta 8.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE