CEV Cup maschile: derby turco tra Galatasaray e Arkas nei quarti di finale

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Foto CEV

Di Redazione

Il ritorno degli ottavi di finale di CEV Cup maschile conferma i risultati di due settimane prima: si qualificano tutte le squadre vittoriose nelle partite di andata. Tra le poche a ribaltare il risultato c’è il Mladost Brcko, a cui però non basta il successo al tie break per cancellare l’1-3 subito in Corsica contro l’Ajaccio. Saranno dunque i francesi ad affrontare nei quarti la Leo Shoes Modena Volley, facilmente vittoriosa sul VK Ostrava: le date del doppio confronto sono ancora da definire, comunque l’andata si giocherà sull’isola tra il 25 e il 27 febbraio.

Nell’eventuale semifinale, i modenesi troveranno sicuramente una squadra turca: il prossimo turno vedrà infatti affrontarsi in un acceso derby il Galatasaray e l’Arkas Izmir. I giallorossi confermano il loro periodo di crisi andando sotto per 0-2 in casa dell’Arcada Galati, ma poi conquistano i due set necessari per la qualificazione, anche grazie all’ingresso di Oleg Antonov (9 punti e 44% di ricezione perfetta); l’Arkas, dopo il 3-2 dell’andata, batte nettamente Francoforte con 24 punti del solito Lagumdzija. Lo scontro di campionato, pochi giorni fa, si è concluso con una netta vittoria della squadra di Smirne che è valsa il sorpasso al secondo posto.

Dall’altra parte del tabellone passano facilmente le due russe Zenit San PietroburgoLokomotiv Novosibirsk, vittoriose rispettivamente contro Budva  e Apeldoorn. La squadra di Sammelvuo sfiderà nei quarti l’Hypo Tirol, mentre la Lokomotiv se la vedrà con il Lindemans Aalst: dopo il 3-2 dell’andata, i belgi si ripetono anche al ritorno contro il Mladost Zagreb, con 12 punti di Simon Van de Voorde.

OTTAVI DI FINALE

Zenit San Pietroburgo-OK Budva 3-0 (25-17, 25-18, 25-21) andata 3-0

Hypo Tirol AlpenVolleys Haching-Barkom Kazany Lviv 3-2 (25-23, 24-26, 25-14, 21-25, 15-11) andata 3-0

Lindemans Aalst-Mladost Zagreb 3-1 (25-23, 18-25, 25-21, 25-13) andata 3-2

Lokomotiv Novosibirsk-Draisma Dinamo Apeldoorn 3-0 (25-23, 27-25, 25-18) andata 3-1

Arkas Izmir-United Volleys Frankfurt 3-0 (25-21, 25-20, 25-22) andata 3-2

CS Municipal Arcada Galati-Galatasaray HDI Istanbul 3-2 (25-17, 25-15, 18-25, 23-25, 15-8) andata 3-0

Mladost Brcko-GFC Ajaccio 3-2 (25-17, 25-23, 23-25, 12-25, 17-15) andata 1-3

VK Ostrava-Leo Shoes Modena 1-3 (19-25, 20-25, 25-23, 9-25) andata 0-3

QUARTI DI FINALE
Andata 25-27/2, ritorno 3-5/3

Hypo Tirol AlpenVolleys Haching-Zenit San Pietroburgo
Lokomotiv Novosibirsk-Lindemans Aalst
Galatasaray HDI Istanbul-Arkas Izmir
GFC Ajaccio-Leo Shoes Modena

(fonte: Cev.eu)

LEADERBOARD_GPCAR_2008