La CDA Talmassons inizia la Pool Salvezza con Macerata

LEAD_BASE_ALD
Foto Facebook Volley Talmassons

Di Redazione

La CDA Talmassons inizia la pool salvezza incontrando in casa la Roana CBF Macerata attualmente seconda in classifica.

Il Ds De Paoli: “Sicuramente l’inizio di questa fase decisiva non sarà dei più facili in quanto incontriamo subito una delle squadre più quotate del girone e successivamente affronteremo due trasferte consecutive a Marsala (TP) e Baronissi (SA) molto impegnative da tutti i punti di vista. Visto però l’impegno, la serenità e l’entusiasmo che si respira in palestra dopo la vittoria in trasferta a Pinerolo, io questo inizio in salita lo vedo in positivo. Con Macerata mi aspetto il pubblico delle grandi occasioni a sostenere la squadra e ad applaudire una Smirnova che vuole confermarsi grande protagonista in A2, dopo aver centrato ben tre promozioni in A1 con Vicenza, Forlì e Perugia. Ora Guidetti può contare finalmente su un roster di attaccanti che rendono meno scontato e prevedibile il gioco della CDA. Purtroppo non c’è tempo per i rimpianti per le occasioni perse, dobbiamo assolutamente pensare ad affrontare dieci finali che dovranno garantirci in primis la salvezza. Salvezza garantita solo per quattro squadre su dieci in quanto il Club Italia per regolamento non retrocede a prescindere dalla sua posizione finale di classifica.

Guidetti: “Macerata è un team che predilige il gioco rapido. L’esperta palleggiatrice Lancellotti interpreta un Volley rapido che cercheremo di controllare attraverso la correlazione muro/difesa e il servizio.”

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_Alfapaint_istit