La CercaSì alza il suo muro: al centro della rete sbarca Tatijana Fucka

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Foto Ufficio Stampa CercaSì Volano Volley

Di Redazione 

190 centimetri e tanta voglia di dimostrare il proprio valore. Alla bandiera a scacchi di questo mercato invernale, la CercaSì Volano si è assicurata una nuova centrale per sopperire ai problemi fisici accusati nelle ultime settimane anche da Jessica De Val. Si tratta di Tatijana Fucka, classe 1999, sbarcata nella palestra di via Zucchelli dopo le esperienze con Bassano (B1), Club Italia (A2), Marsala (A2) e, infine, Sassuolo (A2).

Un rinforzo fondamentale per la truppa di Luca Parlatini, che aveva già conosciuto Tatijana nelle fila delle selezioni provinciali giovanili, alle prese con un inverno davvero da incubo a livello di infortuni. La centrale Fucka che vestirà la casacca N°11, figlia del celebre cestista Gregor (scudettato con Milano e Fortitudo Bologna) e sorella gemella di Rebeka (ex Trentino Rosa), è il terzo rinforzo stagionale del team biancorosso dopo gli arrivi dell’alzatrice Alice Pezzotti e della laterale Djanet Fogagnolo.

Sono davvero contenta di aver ricevuto questa proposta – ha commentato Tatijana, nella sede di Volano Volley -, proprio nelle ultime ore disponibili del mercato. Non ci ho dovuto pensare molto e ho colto in fretta questa bella opportunità per tornare a giocare con maggior continuità. C’è un po’ di dispiacere per aver lasciato Sassuolo a metà stagione, ma li ringrazio per avermi aiutata a ritrovare la forma migliore dopo l’infortunio al ginocchio patito a Marsala. Da bambina ho vissuto a Barcellona, Roma e poi a Bologna per seguire la carriera di papà – ha concluso Fucka -, mentre a livello pallavolistico ho concluso il mio percorso giovanile a Bassano dove, in B1, ho giocato pure con il nostro libero Marta Scanavacca”.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_BASE_ALD