Imoco Volley: domani Semifinale di Coppa Italia a Busto Arsizio (h18) contro la Savino del Bene Scandicci

LEAD_BASE_ALD
Foto Facebook Imoco Volley

Di Redazione

Come lo scorso anno la semifinale di Coppa Italia che inaugurerà la Final Four in programma al PalaYamamay di Busto Arsizio sarà tra le campionesse d’Italia dell’Imoco Volley e la sfidante Savino del Bene Scandicci. La partita inizierà alle ore 18.00 e verrà trasmessa in diretta in chiaro su Rai Sport HD e in streaming video su pmgsport.it. A seguire l’altro semifinale tra le padrone di casa dell’Unet Busto Arsizio e la Saugella Monza, che ha estromesso nei quarti di finale di mercoledì la squadra campione in carica negli ultimi due anni della competizione, l’Igor Novara che entrambe le volte aveva battuto in finale proprio l’Imoco Volley.
Conegliano, qualificatasi come prima testa di serie, ha eliminato nei quarti mercoledì la Reale Mutua Fenera Chieri (3-0), mentre Scandicci ha vinto il suo incontro con la E’ Piu’ Casalmaggiore (3-0). In campionato nel girone d’andata l’Imoco ha battuto la Savino del Bene per 3-0, i confronti diretti storici vedono le Pantere avanti con 11 vittorie e 4 sconfitte contro le toscane.
Squadra al completo per coach Santarelli:Per la prima volta arriviamo alla fase finale di Coppa Italia con la squadra al completo, ho tutte le giocatrici in forma e avrò quindi l’imbarazzo della scelta per la formazione titolare, ma ben vengano questi problemi! Teniamo molto a questa competizione, è un trofeo importante e per noi un po’ stregato (unica vittoria nel 2017 a Firenze,due le finali perse nel 2018 e nel 2019), e partiamo oggi per Busto Arsizio per cercare di conquistare un altro trofeo. Il livello delle semifinali anche se manca Novara è molto alto, più dello scorso anno, quindi dovremo fare due partite, speriamo siano due, di altissimo livello per provare a vincere la coppa. Scandicci? Non sarà certo la squadra che abbiamo battuto in campionato al Palaverde, stanno crescendo molto e hanno trovato un fisionomia e un equilibrio che dà loro modo di far venire fuori il grande potenziale di questa squadra. Sarà davvero una partita difficile, una gara secca dove dovremo essere pronte a combattere. Noi stiamo bene, ora tocca a noi giocare la nostra miglior pallavolo al PalaYamamay.”
Fa eco la capitana Joanna Wolosz: Domani sarà una partita molto difficile, conosciamo bene Scandicci e sappiamo la forza dell’avversaria. Ma anche noi non scherziamo eh? Dopo una comprensibile flessione dopo la pausa di dicembre stiamo riprendendo il nostro miglior ritmo, mercoledì abbiamo dati segnali di crescita e sono convinta che domani rivedremo l’Imoco delle grandi occasioni. Sarà certamente una sfida impegnativa, ma ci siamo allenate bene e siamo pronte per giocarci tutte le nostre carte.”
L’Imoco verrà come sempre seguita dai suoi tifosi anche a Busto Arsizio, circa 250 i supporters per la semifinale di domani.
(Fonte: comunicato stampa)
LEAD_Alfapaint_istit