Tokyo 2020, Lucia Bosetti ci crede ancora… ma deve convincere il CT

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Foto Instagram Lucia Bosetti

Di Redazione

Lucia Bosetti continua a inseguire il sogno di partecipare alle Olimpiadi 2020 con la nazionale femminile. Nonostante l’infortunio alla spalla che l’ha costretta a sottoporsi a un intervento chirurgico e saltare l’intera stagione con la Savino Del Bene Scandicci, la schiacciatrice varesina spera ancora di poter recuperare in tempo per il torneo a cinque cerchi di Tokyo. Per riuscirci dovrà però far cambiare idea al CT Davide Mazzanti, che in un’intervista a Volley NEWS si è detto convinto che non esistano i margini per riportare Lucia in azzurro in questa stagione.

Bosetti ha pubblicato sul suo profilo Instagram un aggiornamento sul percorso di riabilitazione post-operatoria che sta sostenendo da quasi 50 giorni (attualmente è al Centro Saulle di Rimini): “Ottima articolarità – scrive Lucia – compatibile con i tempi del postoperatorio. Sto lavorando giorno dopo giorno per ritornare in palestra appena possibile e provare a raggiungere un SOGNO… per ora è presto, continuo a lavorare a testa bassa come ho sempre fatto! Vi terrò aggiornati. Grazie a tutti per la vicinanza“.

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE