Coppa Italia Serie A2 Femminile: domenica le semifinali Omag-LPM BAM e Delta-Conad

LEADERBOARD_GPCAR_2008
Foto Alessio Marchi/Trentino Rosa

Di Redazione

Neanche il tempo di festeggiare troppo le vittorie di mercoledì sera nei quarti di finale, che le quattro squadre rimaste sono chiamate all’ultima fatica prima di accedere all’atto finale. Domenica pomeriggio infatti, si scenderà in campo per le semifinali di Coppa Italia di Serie A2 femminile, che metteranno in palio il pass per la finale del 2 febbraio del PalaYamamay di Busto Arsizio.

Le capoliste dei due gironi fin qui disputati, la Omag San Giovanni in Marignano e la Delta informatica Trentino, dopo aver battuto in tre set rispettivamente la Futura Volley Giovani Busto Arsizio e l’Itas Città Fiera Martignacco, avranno la possibilità di giocare tra le mura amiche le due sfide secche di domenica.

Al PalaMarignano di San Giovanni, scenderanno in campo Omag San Giovanni in Marignano e LPM BAM Mondovì , ovvero la stessa semifinale che si è giocata lo scorso anno – quest’anno a campi invertiti – ed il remake della finale del 2018 del PalaDozza di Bologna. Nelle occasioni sopra citate, le ragazze di Saja vinsero la finalissima 2018, mentre le ragazze di Delmati si imposero al PalaManera la stagione scorsa, andandosi a giocare la finale di Verona.

Per le pumine, che nei quarti di finale hanno superato per 3-1 Pinerolo nel derby piemontese, vincere a Rimini vorrebbe dire trovare la terza finale consecutiva di Coppa Italia, mentre per Saguatti e compagne sarebbe l’occasione di poter tornare a giocarsi l’ambito trofeo conquistato solo due anni fa. Ex di turno l’opposta Elisa Zanette, protagonista due anni fa in finale con la maglia di San Giovanni, e da due stagioni tra le fila dell‘LPM BAM.

Mi è piaciuto l’approccio avuto dalla squadra con Pinerolo e si è visto dal risultato. – afferma Sofia Rebora nel presentare la partita – Dobbiamo cercare di mantenere costante la lucidità. Domenica andiamo in trasferta a San Marignano e la sfida sarà impegnativa. Sarà una partita tosta, anche perchè loro sono la prima forza del girone A. Dobbiamo scendere in campo senza paura.”

L’altra sfida del tabellone, vedrà invece Delta Informatica Trentino e Conad Olimpia Teodora Ravenna, due compagini entrambe alla ricerca della prima storica finale di Coppa Italia di Serie A2. Le trentine, hanno confermato il fattore campo anche contro Martignacco nei quarti di finale, e si presentano alla sfida del Sanbapolis da imbattute in casa.

Ravenna, dal canto suo, è stata l’unica squadra capace proprio di ribaltare il fattore campo nei quarti di finale, riuscendo ad imporsi nettamente per 3-0 al PalaScoppa di Soverato, campo decisamente ostico, e trovare così il pass per le semifinali. Sono sei i precedenti ufficiali tra le due società, con un bilancio di 5-1 in favore di Trento.

In questa stagione le due squadre si sono già sfidate in due occasioni, nei match validi per la regular season: in entrambe le occasioni vittoria per la Delta Informatica Trentino, che si è imposta al tie break in terra romagnola e in quattro parziali al Sanbàpolis. Saranno due le ex dell’incontro: Sofia D’Odorico, in forza alla Conad Olimpia Teodora Ravenna nel 2017/2018 ed Elisa Morolli che nella stagione 2014/2015 ha vestito la maglia della Delta Informatica Trentino.

“Ci attenderà una semifinale ricca di difficoltà, una gara ben diversa rispetto alla partita dei quarti di finale giocata contro Martignacco – spiega il tecnico Matteo Bertini Andremo ad affrontare una squadra che vanta un’ottima correlazione muro-difesa e che nel quarto di finale giocato con Soverato ha dimostrato di essere tornata su livelli di gioco eccellenti. Per avere la meglio dovremo confermarsi ai massimi livelli e proseguire la crescita, soprattutto in battuta e in attacco, mostrata di recente. Il nostro obiettivo è quello di raggiungere la finale di Busto Arsizio e faremo di tutto per centrarlo”.

FINALI COPPA ITALIA
Sono in vendita i tagliandi per assistere alle Finali di Coppa Italia, sabato 1 e domenica 2 febbraio al PalaYamamay di Busto Arsizio. I prezzi, le modalità d’acquisto e tutte le informazioni sull’evento sono disponibili sul sito dedicato.

IN TV E IN STREAMING
Entrambe le semifinali di Coppa Italia di Serie A2 saranno trasmesse in diretta su LVF TV, la web tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile, e sul canale Youtube della Serie A1 Femminile. Tutti i tifosi e gli appassionati che vorranno seguire le due sfide, Omag S.G. Marignano – LPM BAM Mondovì e Delta Informatica Trentino – Conad Olimpia Teodora Ravenna, potranno assistere gratuitamente tramite internet alla trasmissione delle sfide in Full HD.

 

COPPA ITALIA A2

IL PROGRAMMA DELLE SEMIFINALI
Domenica 26 gennaio, ore 17.00 (live streaming su LVF TV e Youtube)
Omag S.G. Marignano – LPM BAM Mondovì ARBITRI: Jacobacci-Scotti
Delta Informatica Trentino – Conad Olimpia Teodora Ravenna ARBITRI: Cecconato-Serena

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE