Val Chisone vince in quattro set contro SanGip

LEAD_Alfapaint_istit
Val Chisone

Di Redazione

Partita tra due squadre separate da solo tre punti in classifica, quella tra Mollificio RMI Val Chisone e SanGip.

Le torinesi di Federico Cagnola partono subito in vantaggio grazie al servizio incisivo, mettendo le ragazze Villaresi in difficoltà in ricezione. Dopo il 7 a 1 iniziale il set procede con un lento recupero delle ragazze di Gianre ma che a causa di alcuni falli in servizio ed errori in attacco non riescono a raggiungere il SanGip prima della fine del set, che si chiude 25 a 22 per le torinesi.

Il secondo set è molto più equilibrato, le ragazze di Cagnola calano leggermente in servizio, e il Val Chisone incomincia a macinare gioco e attacchi vincenti, si procede testa a testa fino a 15 pari, dove uno strappo delle ragazze di casa consente di staccare le avversarie fino al 22 a 18, il set si conclude 25 a 20 per le Villaresi.

Nel terzo set il SanGip cala bruscamente, e le ragazze di Gianre, grazie a un servizio finalmente incisivo prendono il largo dal 7 pari a un 16 a 8 che non rispecchia le reali forze in campo. Messe sotto pressione dal servizio delle Chisonesi, le ragazze del SanGip si dimostrano molto fallose in attacco e il set si chiude 25 a 13.

Nella quarta frazione, dopo un nuovo testa a testa fino ai 10 punti, le ragazze di Gianre conquistano un vantaggio di 5 punti che amministrano fino alla fine del set e della partita.

Una prova convincente delle ragazze del Val Chisone, in evidenza Chiabrando, Moioli, Castellano, sempre più sicura la regia di Alessia “Engy” Rostagno, e da sottolineare la continua crescita del libero Varzani, una vera sorpresa in questo campionato. Nel SanGip in evidenza Lo Gatto in palleggio, Calì attaccante di banda e il centro Utili.

MOLLIFICIO RMI Val Chisone – SanGip 3-1, 22-25 (24′), 25-20 (27’), 25-13 (22’), 25-22 (26’)

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_Alfapaint_istit